Crypto
Adesso stai leggendo
Zcash (ZEC) - criptovaluta veramente anonima
0

Zcash (ZEC) - criptovaluta veramente anonima

creato Michał SielskiDicembre 4 2019

Zcash (ZEC) è una criptovaluta che ti dà l'opportunità di mantenere la completa privacy. L'indirizzo delle parti della transazione può essere salvato in una blockchain pubblica, ma non è necessario: puoi anche crittografare l'importo della transazione. Tuttavia, solleva il maggior numero di controversie per un'altra ragione.

Il cosiddetto. Ultimamente, le monete private non hanno superato una buona corsa. Altri scambi di criptovaluta hanno appena annunciato dimissioni dal trading Moneroche è completamente anonimo. La ragione in tutti i casi era la stessa: preoccupazione che l'anonimato dell'importo e le parti della transazione possano essere utilizzati per tenere conto di criminali e terroristi. E queste non erano paure infondate. Agli hacker piaceva rapidamente Monero, ed era in questo segno che raccoglievano "commissioni" per interrompere le loro operazioni o minimizzare i danni che causavano.


Assicurati di leggere: Che cos'è un token BAT (token di attenzione di base)


Zcash è anche una moneta privata, ma l'anonimato è un'opzione, non un'ipotesi dall'alto verso il basso. Ecco perché è ancora molto popolare. Da un lato, offre la possibilità di privacy, dall'altro consente trasparenza e rapida conferma delle transazioni.

Le origini e il funzionamento di Zcash

La criptovaluta creata dalla società americana Zerocoin Electric Coin Company, appartenente a Zooko Wilcox, si basa sul codice sorgente Bitcoin e deve avere 21 milioni di unità. Più di 5 milioni di ZEC sono già stati scavati oggi. La rete funziona da 28.10.2016.

Come nel caso di Bitcoin, è necessario scavare più blocchi Zcash. In media, un blocco richiede 2,5 minuti e il premio per la sua estrazione è 12,5 ZEC. Devi ancora dedurre 10 da esso, che viene automaticamente dedotto dalle attività della Zcash Foundation, che è di stimolare lo sviluppo del progetto.

Le somiglianze con Bitcoin non finiscono con il codice sorgente e il numero di monete. Zcash esegue anche il dimezzamento, ovvero la riduzione della ricompensa per i minatori. Il prossimo periodo di quattro anni è in 2020, quando il premio per scavare Zcash sarà ridotto a 6,25 ZEC.

L'anonimato di Zcash, o meglio la sua mancanza

La privacy della criptovaluta è garantita dal protocollo ZK-Snarks (zero knowledge). Il protocollo crittografico a prova di conoscenza zero, tuttavia, garantisce la conferma della correttezza della transazione senza la necessità di rivelare i dettagli. Tuttavia, risulta che la stragrande maggioranza degli utenti non utilizza indirizzi protetti. Si stima che oltre il 90 percento la transazione è completamente trasparente.

Grazie a questo, Zcash è ancora una delle migliori monete private. Ci sono, tuttavia, accuse di negare alcuni degli ideali dietro il lancio di criptovalute. Prova di ciò è che il codice sorgente è di proprietà della Zerocoin Electric Coin Company, e non importa ai critici che sia aperto. Tuttavia, la cosa più elettrizzante è la detrazione degli importi da tutti gli ZEC scavati. 10 percento va alla fondazione, che è di sviluppare il progetto e che sarebbe ancora ingoiato dalla maggior parte delle persone, ma per i primi quattro anni (cioè fino all'anno 2020, quando si verificherà il dimezzamento) un altro 20 percento. è ... la remunerazione dei fondatori di criptovaluta.

capitalizzazione Zcash (ZEC)

Zcash ora può essere scambiato su scambi di criptovaluta 90. È proposto principalmente in tandem con Ethereum e Bitcoin. Puoi anche scambiare direttamente con fiat e persino zloty polacco. Su 04.12.2019, la capitalizzazione di criptovaluta è di 213,5 milioni di USD e il prezzo di 26,73 USD. Questo è molto inferiore al picco delle quotazioni che abbiamo avuto su 7.01.2018 quando il tasso ha raggiunto tanto quanto 955,27 USD e la capitalizzazione è stata di oltre 2,6 miliardi di USD. A metà di quest'anno, il tasso di cambio ZEC ha raggiunto oltre 113 USD. Da allora è sistematicamente diminuito.

Cosa ne pensi?
Io
67%
interessante
33%
Eh ...
0%
Shock!
0%
Non mi piace
0%
ferita
0%
Circa l'autore
Michał Sielski
Michał Sielski
Un giornalista professionista per oltre 20 anni. Ha lavorato, tra gli altri a Gazeta Wyborcza, recentemente associata al più grande portale regionale - Trojmiasto.pl. Sul mercato finanziario, che è presente da 18 da anni, è iniziato sul WSE quando le azioni di PKN Orlen, TP SA hanno colpito il mercato. Di recente gli investimenti si sono concentrati esclusivamente sul mercato Forex. In privato, paracadutista e amante delle montagne polacche.

Lascia una risposta