Notizie
Adesso stai leggendo
XTB: il confronto tra la situazione e quella con il broker FXCM non è corretto
0

XTB: il confronto tra la situazione e quella con il broker FXCM non è corretto

creato Paweł MosionekNovembre 13 2019

Confusione intorno alla questione con deviazione asimmetrica, penalità finanziaria per XTB e KNF sembra infinito. È passato un mese da quando le richieste della TJS Foundation sono state emesse - nel frattempo, ci sono ancora molte ambiguità e opinioni contrastanti. Questa volta ci sono stati paragoni dello "scandalo XTB" con un caso di alto profilo di alcuni anni fa Broker FXCM, che è stato punito dalla supervisione finanziaria britannica e americana importi significativi per ... esecuzione disonesta degli ordini. Queste cose sono davvero simili?


Leggi: XTB aumenta il profitto di 434%. Condivide fortemente


XTB prende la parola

Controlli effettuati, tra gli altri da parte delle autorità di regolamentazione NFA e FCA in merito alle attività dei broker FXCM dall'anno 2009 ha mostrato numerose irregolarità nel modo in cui gli ordini dei clienti sono stati eseguiti, il che si è tradotto in maggiori perdite dei trader e li fuorvia chiaramente. Come si è scoperto pochi anni dopo, è stato l'inizio della fine di uno dei più grandi broker al dettaglio del mondo (a quel tempo).

Accuse simili sono apparse nella rete riguardo alle conseguenze del metodo utilizzato per eseguire gli ordini da un broker polacco. Sono i meccanismi utilizzati attraverso XTB erano identici a FXCM? Secondo X-Trade Brokers, no. I dettagli relativi al caso sono contenuti nella dichiarazione ufficiale.

Dichiarazione XTB

Recentemente, pubblicazioni su procedimenti FCA, vale a dire la supervisione britannica contro il broker FXCM, sono apparse nello spazio pubblico, che ha ricevuto una sanzione per l'esecuzione di ordini dei clienti contrari ai loro migliori interessi e per nascondere informazioni sullo svolgimento dei procedimenti da parte della supervisione americana in materia. A causa del fatto che alcune pubblicazioni tentano di confrontare il caso per il quale XTB ha ricevuto una penalità per il caso FXCM, abbiamo deciso di prendere la parola. A nostro avviso, queste informazioni sono false e male interpretate.
La differenza principale è il tipo di ordini offerti da entrambi i broker. XTB ha eseguito immediatamente gli ordini, la cui caratteristica è il fatto che deve essere eseguita solo al prezzo dell'ordine, mentre FXCM ha eseguito gli ordini in modalità di mercato, in cui il cliente che effettua l'ordine non sa quale sarà il prezzo finale perché si concorda che sarà realizzato al prezzo di mercato attuale. In un ordine istantaneo, il cliente è garantito per eseguire l'ordine al prezzo che vede, e in un ordine di mercato il cliente è garantito per eseguire l'ordine al prezzo di mercato.
Ancora più importante, FXCM ha eseguito gli ordini dei suoi clienti con un fornitore di liquidità. In ogni caso, quando ha raggiunto un prezzo migliore per il fornitore di liquidità rispetto al prezzo dall'ordine del cliente, FXCM ha raccolto la differenza e l'ordine del cliente è stato eseguito al prezzo da lui richiesto, nonostante il fatto che il tipo di ordine (mercato) consentisse una riduzione di prezzo a favore del cliente. Quando FXCM ha eseguito un ordine di copertura ad un prezzo inferiore al prezzo sull'ordine del cliente, al cliente è stata addebitata tutta la differenza e il suo ordine è stato eseguito a un prezzo peggiore rispetto al prezzo al momento dell'invio (scontrino sfavorevole). XTB è sempre l'altro lato della transazione del cliente e non garantisce la posizione con fornitori esterni. Il meccanismo di deviazione per gli ordini istantanei era finalizzato a ridurre al minimo il numero di rifiuti degli ordini effettuati e non ha generato profitti (come nel caso degli ordini di mercato presso FXCM). Quindi non puoi parlare di alcuna perdita di clienti e dei profitti di XTB, perché XTB aveva un'esposizione al rischio di mercato e non c'erano differenze di prezzo. Confrontare entrambi i casi e trovare un'analogia è sbagliato.

fonte: Città Forex

Cosa ne pensi?
Io
0%
interessante
100%
Eh ...
0%
Shock!
0%
Non mi piace
0%
ferita
0%
Circa l'autore
Avatar
Paweł Mosionek
Un trader attivo nel mercato Forex dall'anno 2006. Redattore del portale Forex Nawigator e redattore capo e co-creatore di ForexClub.pl. Relatore alla conferenza "Focus on Forex" presso la Warsaw School of Economics, "NetVision" presso l'Università di tecnologia di Gdańsk e "Intelligence finanziaria" presso l'Università di Danzica. Vincitore di due volte di "Junior Trader" - un gioco di investimento per studenti organizzato da DM XTB. Dipendente da viaggi, motocicli e paracadutismo.

Lascia una risposta