principiante
Adesso stai leggendo
Bollinger Bands: come utilizzare l'indicatore nel trading di tutti i giorni
0

Bollinger Bands: come utilizzare l'indicatore nel trading di tutti i giorni

creato Paweł AdamczykLuglio 1 2019

Per molti commercianti, la banda di Bollinger è considerata uno degli indicatori più utili per il commercio. Può essere utilizzato sia per leggere il mercato, la forza di una determinata tendenza, sia per pianificare l'inserimento di posizioni nei periodi di consolidamento e per individuare potenziali picchi e buchi. È incluso in indicatori dinamici, il che significa che si adatta alle mutevoli condizioni del mercato ed è privato dei cosiddetti "Ritardi" che caratterizza la maggior parte degli indicatori popolari.

In questo articolo, ti forniremo alcuni suggerimenti per aiutarti a utilizzare il banner Bollinger nel commercio quotidiano.


Assicurati di leggere: Formazione di braccio e busto - legge di mercato immutabile


Ipotesi generali

Le Bande di Bollinger non sono altro che una sorta di canali di prezzo, tracciati sotto e sopra il livello dei prezzi. Per quanto riguarda i nastri esterni, si basano direttamente sulla volatilità dei prezzi, il che significa che se ci stiamo occupando del rafforzamento della tendenza, le reti si stanno espandendo. Tuttavia, quando la tendenza si indebolisce, abbiamo consolidamento. Quando si osserva il momento basso, i nastri si restringono.

All'interno delle bande esterne c'è la media mobile 20, che completa l'indicatore. L'impostazione Web predefinita è caratterizzata da una deviazione standard al livello 2,0. Vale comunque la pena dare un'occhiata a questo parametro e adattarlo al tuo stile di trading. Aumentando leggermente il livello di deviazione, le reti diventeranno più ampie e cattureranno più azioni sui prezzi. Il livello di deviazione al livello 2,5 o maggiore causa che quasi tutti i movimenti di prezzo sono contenuti tra i nastri esterni, il che significa che se c'è una pausa permanente di una delle bande, sarà un segnale molto forte.

nastro eurusd bollinger

Bollinger band con una gamma più ampia di deviazione standard, EURUSD, D1. fonte: xNUMX XTB xStation

Bande di Bollinger nel commercio di tutti i giorni

L'indubbio vantaggio dell'indicatore è che non è così chiamato un indicatore statico e cambia forma in base ai recenti movimenti di prezzo e all'attuale dinamica di mercato. Grazie a questo, possiamo usare il ribbon per analizzare la forza del trend e trovare i picchi e i buchi chiave. Quando si tratta di analizzare la forza della tendenza, in particolare vale la pena ricordare le seguenti ipotesi:

  • durante le forti tendenze, il prezzo rimane spesso vicino ai nastri esterni,
  • ripetuti tentativi di avvicinarsi al prezzo della banda esterna, che non hanno successo, testimoniano la mancanza di forza di tendenza,
  • se abbiamo a che fare con la continuazione della tendenza e il prezzo si allontana dalla banda esterna, è un segno di una caduta di slancio,
  • se rompe il prezzo medio, può essere un segno della fine del trend.

Di seguito sono riportati alcuni esempi su come leggere le informazioni dall'indicatore. Nel grafico sottostante, possiamo vedere come il prezzo si muove in una tendenza al ribasso. Il prezzo oscilla tutto il tempo nella banda esterna inferiore - un segnale molto ribassista.

Bande di Bollinger

Un segnale verso il basso basato sulla banda di Bollinger, USDCAD H4. fonte: xNUMX XTB xStation

Un altro esempio è l'approccio del prezzo alla fascia superiore esterna. Il primo picco raggiunge il nastro, i prossimi approcci non hanno successo, il prezzo si ferma prima - un segno di una tendenza all'affievolimento.

bollinger forex

Un segno di indebolimento della tendenza, USDCAD H4. fonte: xNUMX XTB xStation

In questo esempio, vediamo che il prezzo non raggiunge la banda inferiore esterna, abbiamo una pausa sopra la media e il prezzo raggiunge la fascia superiore esterna, a cui il prezzo oscilla più a lungo - un segnale forte rialzista.

bollinger bands usdcad

Forte segnale di crescita basato sulla banda di Bollinger, USDCAD H4. fonte: xNUMX XTB xStation

Utilizzando l'indicatore per la determinazione di picchi e pozzi, è importante impostare di conseguenza la deviazione standard. Come ho scritto nell'introduzione, la chiave è di adattare il parametro al nostro stile di investimento. Se il valore di deviazione è maggiore di 2,5 / 2,6, è possibile osservare che il prezzo raramente raggiunge bande esterne. Se abbiamo un approccio reale, rende questo segnale molto importante, perché abbiamo automaticamente un'indicazione di un importante estremismo dei prezzi.

L'ultimo parametro dell'indicatore è la media mobile, contenuta tra le bande esterne. Durante le tendenze forti, la media di solito tiene bene il prezzo e non lo infrange. Il segnale di un cambiamento di sentiment può essere l'interruzione della media per il prezzo. Possiamo anche usare la media per, per esempio, uscire dalla posizione in caso di rottura.

USDCAD

Rottura media per prezzo, tendenza al ribasso, USDX H1. fonte: xNUMX XTB xStation

Cosa ne pensi?
Io
63%
interessante
38%
Eh ...
0%
Shock!
0%
Non mi piace
0%
ferita
0%
Circa l'autore
Paweł Adamczyk
Paweł Adamczyk
Un laureato presso l'Università di Economia di Katowice. Fin dai suoi giorni da studente, appassionato del mercato valutario, della borsa e degli investimenti ampiamente compresi. Un trader attivo nel mercato Forex dall'anno 2013. Nel prendere decisioni di investimento quotidiane, in primo luogo mette l'aspetto chiave del mercato, il prezzo. Un appassionato di motorizzazione, viaggi e sport estremi.

Lascia una risposta