principiante
Adesso stai leggendo
Supporti e resistenze e loro tipi chiave - parte II
0

Supporti e resistenze e loro tipi chiave - parte II

creato Paweł AdamczykPuò 29 2020

Nella prima parte abbiamo discusso su come utilizzare le altalene classiche dal punto di vista del supporto e della resistenza. Nella parte 2, esamineremo i prossimi tipi di livelli che possono anche essere utilizzati con successo nel trading quotidiano e nell'analisi dei prezzi. In questo articolo presenteremo supporto dinamico e resistenza basati sui livelli di Fibonacci.


Assicurati di leggere: Supporti e resistenze e i loro tipi chiave - Parte I


Supporto dinamico e resistenza

Volendo usare il supporto dinamico e la resistenza ("dinamico" in questo contesto, significa semplicemente fluttuare) nel nostro commercio, dobbiamo trovare un "determinante" che ci aiuterà a disegnare questi livelli dinamici con i successivi movimenti dei prezzi. Nel disegnare, ad esempio, una linea che segna un livello specifico, abbiamo un supporto tipico o una resistenza statica.

Quindi cosa ti permette di determinare il livello dinamico? Questo può essere ad esempio una media mobile correttamente configurata. Media proprio come il prezzo si sposta verso l'alto o verso il basso. A seconda dell'andamento del prezzo sul grafico, possiamo impostarli in modo da includere, ad esempio, un determinato numero di candele o periodi di tempo. Le medie mobili, e quindi il livello dinamico di supporto o resistenza determinato sulla base, saranno i migliori sui mercati la tendenza si unisce al traffico specifico. Osserviamo i test di prezzo e medi sia dopo aver infranto sopra che sotto e su questa base cerchiamo opportunità per entrare. Ovviamente, è meglio usare un livello così mobile per continuare il movimento. Sfortunatamente, nel consolidamento tali livelli dinamici determinati sulla base delle medie potrebbero non funzionare più, perché, come sappiamo, un prezzo che si muove all'interno degli intervalli tende a ridurre eccessivamente le medie, il che potrebbe generare molti cosiddetti falsificazioni.

Fig. 5 supporto e resistenza

Un esempio di un livello di resistenza dinamica basato su una media. grafico EUR / JPY, Intervallo D1. fonte: xNUMX XTB xStation

Supporto e resistenza come livello Fibo

Naturalmente, non scopriamo l'America qui, molti commercianti usano i livelli di Fibonacci per stabilire alcuni livelli chiave di supporto o resistenza. Non esiste un livello migliore o peggiore. I più popolari come 38,2% o 61,% possono essere utilizzati con successo. Soprattutto il secondo livello, lo uso abbastanza spesso nel mio commercio quotidiano. Tuttavia, vorrei menzionare qui una certa relazione che spesso può essere vista sul mercato. Vale a dire sul fenomeno del cosiddetto Il 50% insopportabile (che, in realtà, non lo è "Naturale" Livello Fibo). Se il mercato fa una grande mossa (swing), spesso la mossa opposta la tollera esattamente in 50%. Alcuni lo chiamano normali dinamiche di mercato.

Fig.6 Supporto e resistenza fibonacci

50% di abolizione. grafico AUD / USD, Intervallo D1. fonte: xNUMX XTB xStation

Somma

In due articoli ci siamo raccontati i tipi più importanti di supporto e resistenza. Ovviamente, puoi ancora suddividere i singoli tipi in sottogruppi quasi indefinitamente. Qui, tuttavia, ci siamo concentrati sulla trasparenza e sulla semplicità, perché come tutti sanno, sono queste le soluzioni più semplici che funzionano meglio. In bocca al lupo!

Cosa ne pensi?
Io
Il 50%
interessante
Il 50%
Eh ...
0%
Shock!
0%
Non mi piace
0%
ferita
0%
Circa l'autore
Paweł Adamczyk
Paweł Adamczyk
Un laureato presso l'Università di Economia di Katowice. Fin dai suoi giorni da studente, appassionato del mercato valutario, della borsa e degli investimenti ampiamente compresi. Un trader attivo nel mercato Forex dall'anno 2013. Nel prendere decisioni di investimento quotidiane, in primo luogo mette l'aspetto chiave del mercato, il prezzo. Un appassionato di motorizzazione, viaggi e sport estremi.

Lascia una risposta