Notizie
Adesso stai leggendo
Gli italiani nella pista dell'ESMA proibiscono le opzioni binarie e limitano i CFD
0

Gli italiani nella pista dell'ESMA proibiscono le opzioni binarie e limitano i CFD

creato Michał SielskiGiugno 24 2019

Un altro paese introduce restrizioni su opzioni binarieciò li renderà di fatto non disponibili da 2 a luglio. Regolatore italiano del mercato finanziario Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (CONSOB) ha anche annunciato che introdurrà in modo permanente misure di intervento sui prodotti contro Strumenti CFD.

Le modifiche ESMA sono permanenti

I cambiamenti sono l'effetto delle azioni del regolatore europeo, conosciute in tutta Europa come "Intervento dell'ESMA". Il regolatore italiano ha solo ripetuto le raccomandazioni che si riducono al divieto di attività di marketing e alla distribuzione e vendita di opzioni binarie agli investitori al dettaglio in tutta Italia. Inoltre, restrizioni analoghe includeranno anche restrizioni alla commercializzazione, distribuzione e vendita di CFD agli investitori al dettaglio.


Assicurati di leggere: ESMA - Elenco degli strumenti con divisione dei livelli di leva


Nel caso di CFD questo vale, tra gli altri Limitazione della leva a un massimo di 1: 30, chiusura automatica delle posizioni, protezione dai saldi negativi o nuovi standard sull'informazione da parte dei broker sui rischi legati al mercato Forex, che in Italia sono ben lungi dall'essere accettati nella maggior parte degli altri paesi europei.

L'intervento riguardante le opzioni binarie verrà applicato da 2 a luglio 2019 e le raccomandazioni sui problemi di CFD dovranno essere seguite entro e non oltre 1 August 2019.

Un muro per l'intervento del prodotto

La decisione è la prossima consecutiva dopo che il regolatore europeo ha dichiarato guerra alle opzioni binarie, o piuttosto ai venditori che li vendono che non sono consapevoli del rischio per i singoli clienti, che spesso hanno perso molti investimenti in questi investimenti. L'intervento dell'ESMA in questo senso ha già avuto luogo 1 luglio 2018 dell'anno.

Restrizioni analoghe sono state introdotte in precedenza dai Paesi Bassi, come il Regno Unito, la Germania, la Francia, la Repubblica ceca, la Slovacchia e l'Estonia. Attendiamo con impazienza la forma definitiva dei cambiamenti che saranno introdotti dal KNF polacco e nella capitale europea del settore Forex - a Cipro (leggi: CySEC vuole limitare la leva a 1: 20 ... e a 1: 50).

Quali sono le opzioni binarie?

È un tipo di scommessa sulla direzione in cui il prezzo di un dato bene cambierà. Può essere una materia prima, come petrolio o oro, coppia di valute, indice del mercato azionario o prezzo delle azioni. Nel caso di una direzione corretta, potresti guadagnare qualche decina di percento in più rispetto a, ad esempio, al mercato Forex. Il rischio, tuttavia, era enorme: l'errore si concluse con la perdita di tutto il capitale. Questo è il motivo per cui le opzioni binarie sono state spesso indicate come il gioco d'azzardo, non un investimento. Soprattutto nel momento in cui il loro giro d'affari ha cominciato a interessarsi a broker disonesti e ci sono stati molti abusi e frodi in questo mercato.

Cosa ne pensi?
Io
0%
interessante
43%
Eh ...
29%
Shock!
0%
Non mi piace
14%
ferita
14%
Circa l'autore
Michał Sielski
Michał Sielski
Un giornalista professionista per oltre 20 anni. Ha lavorato, tra gli altri a Gazeta Wyborcza, recentemente associata al più grande portale regionale - Trojmiasto.pl. Sul mercato finanziario, che è presente da 18 da anni, è iniziato sul WSE quando le azioni di PKN Orlen, TP SA hanno colpito il mercato. Di recente gli investimenti si sono concentrati esclusivamente sul mercato Forex. In privato, paracadutista e amante delle montagne polacche.

Lascia una risposta