Crypto
Adesso stai leggendo
L'Associazione Bilancia è stata lanciata ufficialmente. Alcuni si arrendono, altri chiedono l'ammissione
0

L'Associazione Bilancia è stata lanciata ufficialmente. Alcuni si arrendono, altri chiedono l'ammissione

creato Michał SielskiOttobre 16 2019

Associazione Bilancia, che deve guidare le direzioni di sviluppo criptovaluta firmata da Facebook, è stato formalmente costituito. Anche prima che fosse lanciato, alcune aziende hanno rinunciato alla loro adesione, ma ce ne sono molte altre in attesa di essere sequestrate, che possono essere estremamente grandi.

Per dirla in parole povere: gli ultimi mesi non sono una storia di successo per il progetto Bilancia. Due settimane fa, abbiamo riferito che le aziende leader a livello mondiale che avrebbero dovuto sviluppare il potere della criptovaluta di Facebook - la Bilancia - nutrono sempre più dubbi sul fatto di supportare il progetto. Visa, Mastercard e PayPal si chiedevano se continuare a lavorare nell'associazione e - per ora - non si sono uniti. Sette di 28 hanno pianificato di iniziare i membri si sono ritirati dalla partecipazione prima di firmare l'accordo.

In precedenza, rappresentanti di banche centrali e politici - specialmente negli Stati Uniti - hanno obiettato al progetto, temendo che la nuova criptovaluta potesse scuotere non solo il potere del dollaro, ma l'intera economia americana. Pertanto, i rappresentanti delle più grandi aziende hanno iniziato a stare molto attenti a non calpestare l'impronta digitale non solo ai regolatori e continuare a gestire con successo le loro attività principali.

L'Associazione Bilancia è già attiva

Nonostante questi problemi, un accordo che istituisce l'Associazione Bilancia è stato appena firmato nella Svizzera svizzera. Sarà responsabile del lancio della nuova criptovaluta, che secondo le ipotesi è quella di rivoluzionare il sistema di pagamento globale.

L'atto istitutivo è stato firmato, tra gli altri, dai rappresentanti delle seguenti società: Facebook, Coinbase, Uber, PayU, Spotify, Vodafone, Xapo, Anchorage, Bison Trails, Andreessen Horowitz, Farfetch, Illiad, Ribbit Capital, Kiva, Lyft czy Mercy Corps.

È stato inoltre istituito un consiglio di amministrazione formale. Questo organo ha attualmente cinque membri. Sono: David Marcus - il manager di Calibra, che è una filiale di Facebook responsabile della parte finanziaria del progetto; Katie Haun - partner di Andreesen Horowitz, Wences Cesares - gestione di Xapo, Patric Ellis - capo degli avvocati di PayU e Matthew Davie - direttore strategico principale di Kiva.

Coda di volontari alla porta della Bilancia

Alla fine, l'associazione avrà membri 100 e potresti essere preoccupato che questo numero sarà difficile da implementare. Non erano per le informazioni che i rappresentanti dell'Associazione Bilancia hanno reso pubblici due giorni fa. Si scopre che oltre 1,5 migliaia vogliono aderire al progetto. entità. Dopo un'attenta verifica, si è scoperto che 180 soddisfa i rigorosi criteri di appartenenza. Tuttavia, le nuove società saranno accettate lentamente e con prudenza, sempre dopo aver ottenuto il consenso di 2 / 3 di tutti i membri esistenti.

L'Associazione prenderà le decisioni chiave relative alla creazione, al funzionamento e allo sviluppo della nuova valuta digitale. La bilancia deve essere associata al paniere di valute (dollaro USA - 50 percento, euro - 18 percento, yen - 14 percento, sterlina britannica - 11 percento. e dollaro di Singapore - 7 percento.), e i membri dell'associazione guadagneranno interesse su di esso sulla base di un nuovo token: il gettone di investimento Bilancia.

Chi ha paura della Bilancia?

Il progetto crittografico di Facebook è diventato rumoroso prima che i lavori iniziassero per sempre. Non c'è da stupirsi A causa della gamma e del numero di utenti, la nuova criptovaluta può raggiungere rapidamente un vasto pubblico. E questo è il piano, perché secondo le perdite, il suo supporto deve essere fornito, tra l'altro, dall'applicazione Massenger.

Tuttavia, si è scoperto rapidamente che non solo i punti positivi avevano molto interesse. Dopo che le voci critiche dei senatori americani, Visa e Mastercard si sono ritirate dal progetto. I giganti nel trasferimento dei pagamenti sono stati informalmente minacciati da maggiori controlli, e questo è bastato a raffreddare il loro entusiasmo di partecipare al nuovo progetto.

Tra una settimana, al Congresso americano, la commissione finanziaria interrogherà il fondatore e il capo di Facebook Marek Zuckerberg. Sicuramente verranno poste domande sull'impatto della Bilancia sul mercato finanziario, ma anche più in generale sull'intera economia americana.

David Marcus, capo progetto, lo assicura La Bilancia è ancora aperta alla piena cooperazione con le autorità di regolamentazione. Ad ogni turno, sottolinea anche che la sua ambizione non è quella di prendere il posto del dollaro americano nell'economia globale.

Cosa ne pensi?
Io
67%
interessante
33%
Eh ...
0%
Shock!
0%
Non mi piace
0%
ferita
0%
Circa l'autore
Michał Sielski
Michał Sielski
Un giornalista professionista per oltre 20 anni. Ha lavorato, tra gli altri a Gazeta Wyborcza, recentemente associata al più grande portale regionale - Trojmiasto.pl. Sul mercato finanziario, che è presente da 18 da anni, è iniziato sul WSE quando le azioni di PKN Orlen, TP SA hanno colpito il mercato. Di recente gli investimenti si sono concentrati esclusivamente sul mercato Forex. In privato, paracadutista e amante delle montagne polacche.

Lascia una risposta