Tasse
Adesso stai leggendo
Tassi di tassazione dei profitti dal Forex nel mondo
0

Tassi di tassazione dei profitti dal Forex nel mondo

creato Paweł MosionekMarzo 10 2017

Tasse forex - Come dice il vecchio adagio - "solo la morte e le tasse sono certe". Ma se le tasse sono 0%, non devono essere così terribili come la morte. Nonostante le ripetute assicurazioni dei vari partiti al governo in Polonia, negli ultimi dodici anni nessuno ha deciso di sollevare il cosiddetto "Beam tax". Questa tassa è la rovina della borsa e degli investitori forex. Raggiunge anche le tasche di persone che mettono i loro fondi in obbligazioni, su depositi e buoni del tesoro. Saltiamo il fatto che l'aliquota fiscale è pari a 19% o quasi 1 / 5 dei nostri profitti. L'operazione di insediamento è estremamente problematica nel caso dei trader FX. Se facciamo diverse centinaia di transazioni all'anno e teniamo conti in valuta estera, dobbiamo fare una grande quantità di calcoli. I regolamenti dicono che tutte le transazioni dovrebbero essere convertite in PLN. E questo è al tasso NBP in un dato giorno separatamente (solo il programma viene in soccorso Tassa del club Forex).

Tassazione dal mercato Forex in Polonia

Ma prima di iniziare a lamentarci della vecchia Polonia, vediamo come si presenta la situazione fiscale in altre regioni del mondo e vediamo se effettivamente 19% è così tanto.

I dati sono aggiornati a febbraio 2016.

Fine Imposta sulle plusvalenze Commento / Interessante
Argentina nessuna imposta definita Imposte sugli utili nella gamma 9-35%, che include anche la borsa
Austria 25% o 27,5% La tariffa più bassa include conti bancari e un libretto bancario
Barbados nessuna tassa -
Belize nessuna tassa -
Bulgaria nessuna tassa per gli strumenti della borsa della BSE Risolto il tasso di 10% per altri profitti
Isole Cayman nessuna tassa -
Chiny 10% o 25% Il tasso dipende dal tipo di contribuente (società / individuo, residente / non residente)
Cypr nessuna tassa -
Czechy 15% per una persona privata, 19% per un'azienda Le società con una quota superiore al 10% in azioni sono esenti da imposta
Dania 27% fino a 48 300 DKK, 42% superiore a questo importo
28% del dividendo
-
Egitto nessuna tassa Proposta di introdurre la tassa 10%
Estonia 20% di tasse Lo stesso tasso per ogni tipo di profitto
Finlandia 30% di tasse e 34% sopra 30 000 EUR Possibilità di detrarre le perdite entro gli anni 5
Niemcy 25% di tasse Gli strumenti acquistati prima di 31.12.2008 sono esenti da tasse
Hong Kong nessuna tassa Compensi corrisposti sotto forma di azioni o opzioni soggette all'aliquota normale
Węgry 15% di tasse Tariffa flat per tutti
Islanda 20% di tasse Il tasso è stato gradualmente raddoppiato negli anni 3 (2008-2011)
Irlandia 33% di tasse L'imposta dovrebbe essere pagata entro dicembre 15 per il periodo gennaio-novembre
Israele 25% di tasse -
Wlochy 26% per una persona privata, 27,5% per le aziende -
Giamaica nessuna tassa -
Kenia 5% di tasse Da 1985 a 2015, la tassa era 0%
Lettonia 15% per una persona e società private.
10% del dividendo
-
Malezja nessuna tassa La tassa è stata abolita nell'anno 2007
Norwegia 27% di tasse -
Filipiny 6% di tasse -
Rumunia 16% di tasse 5,5% viene aggiunto alla tassa per l'assicurazione sanitaria
Singapore nessuna tassa -
Slovacchia 19% o 25% di tasse 14% viene aggiunto alla tassa per l'assicurazione sanitaria
Hiszpania max. 23% per una persona privata, max. 25% dell'azienda I cittadini dell'UE, dell'Islanda e della Norvegia pagano secondo il tasso 19%.
Szwecja 30% di tasse -
Szwajcaria nessuna tassa Le tasse sono valide per le persone con uno stato "professionale"
Tajwan nessuna tassa per l'importo di circa 33 milioni di dollari Sopra circa 33 milioni di tasse in USD è 0,1%
Tajlandia nessuna tassa -
Turcja nessuna tassa Per transazioni con 2 anni
Stany Zjednoczone fino a 15% (imposta federale)
+ imposta sulle plusvalenze
Le persone fisiche e giuridiche pagano le tasse sulla somma netta di tutte le loro plusvalenze. Calcolatore fiscale degli Stati Uniti.

fonte: Wikipedia.com

Cosa ne pensi?
Io
63%
interessante
13%
Eh ...
6%
Shock!
0%
Non mi piace
6%
ferita
13%
Circa l'autore
Avatar
Paweł Mosionek
Un trader attivo nel mercato Forex dall'anno 2006. Redattore del portale Forex Nawigator e redattore capo e co-creatore di ForexClub.pl. Relatore alla conferenza "Focus on Forex" presso la Warsaw School of Economics, "NetVision" presso l'Università di tecnologia di Gdańsk e "Intelligence finanziaria" presso l'Università di Danzica. Vincitore di due volte di "Junior Trader" - un gioco di investimento per studenti organizzato da DM XTB. Dipendente da viaggi, motocicli e paracadutismo.

Lascia una risposta