Indici
Adesso stai leggendo
S&P 500 - L'indice del mercato azionario più popolare al mondo
0

S&P 500 - L'indice del mercato azionario più popolare al mondo

creato Alice NowacSettembre 8 2020

L'S & P 500 è un indice di cinquecento società americane a più alta capitalizzazione, creato da Standard & Poor's. È probabilmente l'indice di borsa più popolare al mondo. Si ritiene che rifletta al meglio lo stato di sviluppo dell'economia statunitense. Le società incluse nell'S & P 500 rappresentano fino all'80% della capitalizzazione di mercato dell'intera borsa statunitense.


CONTROLLA: DAX - INDICE IDEALE PER IL DAYTRADING


Altri indici popolari della borsa americana sono il Dow Jones Industrial Average, il Russell 1000 e il Nasdaq Composite.

Storia della creazione dell'indice

L'indice è stato creato nel 1923 con il nome "Indice composito"tuttavia, non è stato fino al 1957 che è stato ampliato fino alla sua forma attuale, coprendo fino a 500 aziende. Il nome attuale dell'indice si riferisce all'agenzia Standard & Poor's, che crea analisi finanziarie.

Di seguito è riportato un grafico che mostra le valutazioni storiche dell'indice S&P 500 dal 1957.

sp500 tutto il tempo

Il grafico dell'indice S&P 500


Criteri per la selezione delle società da inserire nell'indice

A differenza dell'indice Russell 1000, che è rigorosamente definito dalle regole di selezione delle società, le società per l'indice S&P 500 sono selezionate su base discrezionale dal comitato degli analisti S&P. Al momento della selezione, gli analisti seguono 8 criteri principali relativi alle dimensioni e alla liquidità dell'azienda.

  1. capitalizzazione

La capitalizzazione della società deve essere maggiore o uguale a 8.2 miliardi di dollari.

  1. liquidità

Per garantire che le società nell'S & P 500 non siano solo grandi per capitalizzazione ma anche altamente liquide, la società deve avere un fatturato annuo di azioni almeno pari alla sua capitalizzazione in dollari. Tuttavia, il volume degli scambi mensili deve essere di almeno 250 azioni per 000 mesi consecutivi.

  1. Quotato al NYSE o al NASDAQ

Affinché una società possa essere inclusa nell'indice S&P 500, deve essere quotata alla Borsa di New York o al Nasdaq Stock Market e alle loro borse subordinate, ovvero:

  • NYSE Arca,
  • NYSE americano,
  • Mercato dei capitali NASDAQ,
  • Mercato NASDAQ Select,
  • NASDAQ Global Select Market,
  • Cboe BZX,
  • Cbo BYX,
  • boe EDGA,
  • Cbo EDGX.
  1. Principale attività negli Stati Uniti

S&P riconosce che una società è statunitense e svolge la sua attività principale negli Stati Uniti quando: è quotata in una delle borse di cui sopra, completa le dichiarazioni dei redditi degli Stati Uniti e la maggior parte delle attività fisse e dei ricavi della società sono negli Stati Uniti.

  1. Struttura e tipo di azione

L'azienda deve essere una società flottante. L'indice S&P non può includere società a responsabilità limitata (LLC, LP, MLP), fondi chiusi, ETF, ETN, obbligazioni, azioni privilegiate, ecc.

  1. redditività

L'azienda deve rendicontare l'utile degli ultimi quattro trimestri consecutivi.

  1. Tempo di quotazione della società in borsa

Una società deve essere quotata in borsa per almeno 12 mesi prima di poter essere aggiunta all'indice S&P 500.

  1. Numero di azioni flottanti

La quantità di azioni flottanti viene calcolata utilizzando un indicatore chiamato Fattore di peso investibile (IWF). Questo rapporto deve essere almeno 0.10, il che significa che almeno il 10% di tutte le azioni deve essere disponibile per il trading e il trading da parte dei singoli investitori.

Composizione dell'indice S&P 500

La composizione dell'indice viene aggiornata ogni 3 mesi. La quota di società nell'indice è proporzionale alla loro capitalizzazione, il che significa che le società con la più alta capitalizzazione detengono la quota maggiore nell'S & P 500. Solo il numero di azioni in libera circolazione viene preso in considerazione quando si valuta la capitalizzazione di una società. Le azioni detenute dagli azionisti o dai dipendenti della società non vengono prese in considerazione nel calcolo della capitalizzazione della società.

La tabella seguente presenta le prime 10 società dell'indice del titolo, dati a settembre 2020.

Nome dell'azienda Simbolo Peso nell'indice commercio
Apple Inc. AAPL 6.38% Elettronica, software
Microsoft Corporation MSFT 5.73% Hardware per computer, software
Amazon AMZN 4.88% E-commerce
Facebook FB 2.25% Oprogramowanie
Alphabet Inc. classe A GOOGL 1.64% Oprogramowanie
Alfabeto inc. Classe C. GOOG 1.60% Oprogramowanie
Johnson & Johnson JNJ 1.41% Cosmetici
Berkshire Hathaway Inc. Classe B 1COV 1.38% assicurazione
Procter & Gamble Company DAI 1.2% Cosmetici
Visa Inc. Classe A DBK 1.17% finanse

Le dieci società più grandi nell'indice rappresentano quasi 1/3 (27.64%) della capitalizzazione dell'intero indice S&P 500. Dominano le industrie del software e dei cosmetici.

La top 10 dell'indice americano è chiaramente dominata da società tecnologiche relativamente giovani, fondate negli anni '90 o all'inizio del 150 ° secolo. Tuttavia, oltre all'industria delle nuove tecnologie, troviamo anche diverse aziende con oltre 1886 anni di tradizione. Questi sono Johnson & Johnson fondata nel 181, Berkshire Hathaway fondata 1839 anni fa nel 182 e Procter & Gamble fondata 1837 anni fa nel XNUMX. Come puoi vedere, la forza della borsa e dell'economia americana non è solo stare al passo con le tendenze e produrre tecnologia utilizzata da tutto il mondo, ma anche aziende affidabili con grandi risorse e una storia di esistenza nonostante i tempi ei mercati che cambiano.

S&P 500 - Dividend Aristocrats

Nel 2005, S&P ha creato un indice aggiuntivo: S&P 500 Dividend Aristocratcomposto da società che fanno parte dell'S & P 500 e allo stesso tempo pagano costantemente dividendi per almeno 25 anni.

Il modo più semplice per investire "Dividend aristocrats" la borsa americana sta acquistando ETF. I più popolari sono L'ETF ProShares S&P 500 Dividend Aristocratssul simbolo #NOBL e Cboe S&P 500 Dividend Aristocrats Target Income Indexsi trova sotto il simbolo #SPAI.

Cosa influenza il prezzo dell'S & P 500?

La condizione dell'economia americana

L'indice S&P 500 riflette lo stato dell'economia statunitense nella maggior parte dei settori. Notizie positive e ottimistiche dagli Stati Uniti sull'occupazione e altri indicatori economici dovrebbero sostenere ulteriori aumenti dei prezzi degli indici.

Risultati finanziari delle aziende

L'impatto maggiore sulla valutazione dell'indice è la condizione e i risultati finanziari delle società incluse nell'indice. Le prime dieci società rappresentano quasi il 30% dei movimenti dei prezzi dell'indice. Vale la pena concentrarsi sulle notizie e sui risultati finanziari di queste società.

L'inflazione sta facendo salire i prezzi

Le azioni della società sono attività la cui valutazione aumenta con l'aumento dell'inflazione. A causa dell'aumento dell'inflazione, della ristampa in corso e dell'aumento dei programmi di welfare, a lungo termine, ci si può aspettare un aumento dei prezzi dell'indice statunitense piuttosto che un calo basato sulle sole previsioni di inflazione.

ETF sull'S & P 500

[VOO] Vanguard S&P 500 ETF

    • Emittente: Vanguard
    • Commissioni annuali: 0.03%

Il fondo offre costi di gestione estremamente bassi (0.03%). Il fondo gestisce $ 163 miliardi e gli spread medi sono dello 0.01%. Il fondo segue fedelmente l'indice S&P 500 e consente il reinvestimento dei dividendi immediatamente dopo il loro pagamento.

[IVV] iShares Core S&P 500 ETF

    • Emittente: Blackrock
    • Commissioni annuali: 0.03%

Come il Fondo Vanguard, anche questo fondo offre commissioni annuali dello 0.03% con spread medi dello 0.01%. Il fondo gestisce 217 miliardi di dollari, può reinvestire i dividendi e rende pubbliche le sue transazioni quotidiane.

[SPY] SPDR S&P 500 ETF Trust

    • Emittente: State Street Global Advisors
    • Commissioni annuali: 0.09%

Un altro fondo che imita perfettamente l'indice S&P 500. È il più antico ETF americano con il maggior volume di scambi giornalieri. Purtroppo, a differenza dei fondi sopra descritti, non consente il reinvestimento dei dividendi e i costi annuali sono leggermente superiori - 0.09%.

CFD sull'S & P 500

Gli investitori possono anche speculare sul prezzo dell'indice SP500 sulle piattaforme di intermediazione acquistando e vendendo CFD (per differenza di prezzo) in tempo reale. I CFD offrono ai trader una leva che ti consente di impegnarti solo una frazione (solitamente il 5% / leva 1:20 per questo strumento) del margine richiesto. L'S & P 500 si trova solitamente sotto il simbolo US500.

Broker popolari che offrono l'S & P 500

Di seguito è riportato un elenco di quelli più popolari Broker Forex offrendo le migliori condizioni per i CFD sugli indici statunitensi.

Broker xtb 2 icmarkets tickmill forex
Fine Polska Cipro / Australia / Seychelles Wielka Brytania
Simbolo dell'S & P 500 US500 US500 US500
Deposito minimo 0 zł
(minimo consigliato 2000 PLN)
200 USD 100 zł
Min. Valore del lotto prezzo * 50 USD prezzo * 1 USD prezzo * 1 USD
commissione - - -
Piattaforma xStation MT4 / MT5 / cTrader MT4, MT5

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere rapidamente denaro a causa della leva finanziaria. Da 74% a 89% dei conti degli investitori al dettaglio registrano perdite monetarie a seguito del trading di CFD. Pensa a capire se funzionano i CFD e se puoi permetterti l'elevato rischio di perdere i tuoi soldi.

Questo articolo è solo a scopo informativo. Non è una raccomandazione e non intende incoraggiare nessuno a intraprendere alcuna attività di investimento. Ricorda che ogni investimento è rischioso. Non investire denaro che non puoi permetterti di perdere.
Cosa ne pensi?
Io
14%
interessante
71%
Eh ...
14%
Shock!
0%
Non mi piace
0%
ferita
0%
Circa l'autore
Alice Nowac
Un trader attivo su un singolo conto Forex dal 2014, fortemente interessato al tema dell'economia, degli affari e dei mercati dei capitali. Da oltre 10 anni strettamente associato al mondo dell'IT e alle nuove tecnologie, programmatore, appassionato di marketing su Internet. Appassionato di trascorrere del tempo all'aperto circondato dalla natura e dal verde o praticare yoga.

Lascia una risposta