Notizie
Adesso stai leggendo
Il mercato Forex europeo è in attesa di cambiamenti, ma solo in 2018.
0

Il mercato Forex europeo è in attesa di cambiamenti, ma solo in 2018.

creato Paweł MosionekGiugno 29 2017

Il mercato Forex europeo aspetterà un ulteriore serraggio della vite di regolazione, ma solo nel prossimo anno. L'ESMA, l'Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati, ha rilasciato oggi una dichiarazione riguardante i suoi lavori preparatori. Includono la modifica degli atti giuridici relativi ai contratti CFD, opzioni binarie e altri strumenti finanziari e derivati ​​considerati altamente speculativi. La supervisione finanziaria britannica - FCA ha anche presentato la sua posizione.

Il mercato Forex può prendere fiato

Questo messaggio dovrebbe sorprenderti, ma non a causa della portata dell'azione, ma per il tempo di prenderlo. I cambiamenti nel mercato Forex in Europa negli ultimi due anni hanno avuto luogo nella modalità espressa. Avevamo a che fare con un effetto domino, in cui un regolatore "spingeva" un altro per introdurre le restrizioni successive (spesso sempre più gravi). I cambiamenti successivi sono nuovi obblighi per i broker che devono lavorare sulla loro rapida implementazione e adattamento dei loro piani di marketing e di investimento. Quindi, è stato il momento di riprendere fiato e pensare ulteriormente alla tua strategia?

L'ESMA vuole una protezione dei consumatori ancora migliore

Per più di due anni, la visione dell'ESMA è stata fortemente orientata verso gli strumenti Forex e CFD. Numerose discussioni pubbliche con i rappresentanti del mercato (sia i broker che gli investitori al dettaglio), gli avvertimenti emessi e l'introduzione di decisioni restrittive (ad es. niente bonus) sono le principali azioni intraprese dall'Ufficio per modernizzare e aumentare la sicurezza commerciale.

Tuttavia, secondo le informazioni dell'ultima dichiarazione, secondo il supervisore, è ancora troppo poco per raggiungere questo obiettivo e le modifiche introdotte non garantiscono ancora un livello adeguato di sicurezza per i commercianti. L'ESMA ritiene che le modifiche introdotte finora dai regolatori europei siano sufficienti, come la riduzione della leva finanziaria, la protezione contro i bilanci negativi e il divieto di marketing aggressivo. Ciò significherebbe senza ulteriori restrizioni. Ma ... Al momento è solo agonizzante.

L'Ufficio non fornisce ulteriori dettagli nell'annuncio, tuttavia, il riassunto può contenere informazioni sulla necessità di introdurre potenziali modifiche all'anno 3 di 2018, ossia quando entrerà in vigore la Direttiva MiFID II. Ciò consentirà all'ESMA nuove opportunità quali l'introduzione di un divieto temporaneo o la limitazione della pubblicità, distribuzione e vendita di strumenti finanziari e derivati ​​selezionati.

I britannici attenderanno l'ESMA

A dicembre 2016, il regolatore britannico FCA, ha pubblicato informazioni sull'avvio del gruppo di discussione cambiamenti sul mercato Forex e CFD. Soprattutto, si trattava di limitare la leva finanziaria (gli inglesi possono ancora godere della leva di 1: 500) e delle attività di marketing. Le decisioni dovevano essere prese nella primavera di quest'anno. tuttavia, la FCA ha cambiato idea e ora attende con l'introduzione delle proprie modifiche alle disposizioni dell'ufficio europeo.

Se, tuttavia, l'intera procedura doveva trascinarsi in tempo, la FCA sta valutando di presentare le modifiche proposte nella metà dell'anno 2018. Quindi la visione diventa molto reale volte 10 riduzione della leva finanziaria su 1: 50 e limitazione delle attività di marketing, in primo luogo vietando qualsiasi bonus.

Cosa ne pensi?
Io
25%
interessante
75%
Eh ...
0%
Cosa?
0%
Non mi piace
0%
Tragedia
0%
Circa l'autore
Avatar
Paweł Mosionek
Un trader attivo nel mercato Forex dall'anno 2006. Redattore del portale Forex Nawigator e redattore capo e co-creatore di ForexClub.pl. Relatore alla conferenza "Focus on Forex" presso la Warsaw School of Economics, "NetVision" presso l'Università di tecnologia di Gdańsk e "Intelligence finanziaria" presso l'Università di Danzica. Vincitore di due volte di "Junior Trader" - un gioco di investimento per studenti organizzato da DM XTB. Dipendente da viaggi, motocicli e paracadutismo.

Lascia una risposta