Notizie
Adesso stai leggendo
Un anno fa, il petrolio greggio era diretto verso il basso (e verso il basso!). Cosa ci ha insegnato questo?
0

Un anno fa, il petrolio greggio era diretto verso il basso (e verso il basso!). Cosa ci ha insegnato questo?

creato Paweł MosionekMarzo 31 2021

Il petrolio greggio ha sempre riscosso un notevole interesse tra i commercianti. Dopo tutto, è una merce chiave su scala globale, con una buona volatilità, bassi costi di transazione e alta liquidità. Cosa potrebbe chiedere di più un vero speculatore? Tuttavia, l'anno scorso è stato pieno di eventi straordinari "Colpi di scena" e ha dimostrato che qualsiasi scenario è possibile, anche uno che sembra improbabile. Gli speculatori erano preparati per questo?


Check it out: Come investire nel petrolio greggio [Guida]


Un barile di $ 26

Un anno fa, il prezzo del greggio Brent Crude è sceso a 26 dollari al barile. Allora era il livello più basso dal settembre 2003, cioè da 17 anni. In precedenza nella storia c'erano stati eventi violenti "I saldi" sul mercato oro nero. Nel 2008, il tasso è sceso da $ 148 a $ 37 (-75%) in soli 4 mesi. Nel 2014, da $ 115 a $ 27 (-77%) ma la vendita è durata 6 mesi. Qualcosa di più distante? 1996-1998, il tasso è sceso da 25 USD a meno di 10 USD (-62%).

Quando la pandemia si è intensificata a marzo, il prezzo del petrolio si aggirava intorno ai 50 ed era finita "Sconto" -30% dall'inizio di gennaio 2020 (quindi il petrolio era valutato a $ 70). La continuazione dell'ondata di svendite ai suddetti 26 dollari ha determinato un calo totale del -63%.

petrolio greggio marzo 2020

Grafico del petrolio greggio, intervallo W1. Stato al 31 marzo 2020 Fonte: xNUMX XTB xStation

Guardando alla storia, è stato un degno entry level per molti, nonostante il sangue sia stato versato sul mercato. C'era una convinzione generale che:

"Il petrolio non può essere gratis."

Non può?

Un barile di petrolio a ... $ 0 (e inferiore!)

E tutto è corretto. Il petrolio non era gratuito, ma la valutazione dei future sul petrolio è volata attraverso il livello 0 come un setaccio attraverso l'acqua, alla fine 20 aprile 2020 raggiungendo valori negativi (!). Ovviamente solo dove gli intermediari lo permettevano, senza difendersi "Extra" rollover.

prezzo del petrolio negativo

Prezzo negativo del greggio. A partire dal 20 aprile 2020 Fonte: Reuters

Dopo questa devastazione, il tasso è finalmente rimbalzato, raggiungendo i 1,5 dollari in 40 mesi, dove si è stabilizzato. Da qualche parte lungo la strada, la maggior parte degli speculatori ha imparato cos'è il contango e quanto rende difficile guadagnare dai contratti utilizzando la strategia "Aspetterò che rimbalzi".

Cosa ci insegna tutto questo?

Si può dire che la situazione nel mercato del petrolio già "Tornare alla normalità". Certo, il turismo continua a mentire, stiamo aspettando le decisioni chiave dell'OPEC + ei rischi geopolitici non sono scomparsi, ma lo sono sempre stati. Tuttavia, quasi nessuno si aspetta una ripetizione da un anno fa. Ma un anno fa nessuno (?) Si aspettava una simile svolta degli eventi.

petrolio greggio marzo 2021

Grafico del petrolio greggio, intervallo W1. Lo stato attuale. Fonte: xNUMX XTB xStation

Questa è la prova perfetta dell'imprevedibilità dei mercati finanziari. Solo perché qualcosa non è mai successo prima non significa che non possa accadere. Solo perché qualcosa è basso non significa che non possa essere abbassato. Non ci sono certezze, ci sono solo scenari più e meno probabili.


Stanchi di "prevedere" il comportamento futuro del mercato?
Scopri cos'è investimento passivo.

Stabilisci il tuo obiettivo e il tuo orizzonte di investimento. Utilizza i servizi di un robotista e investi passivamente in ETF su FINAX.

finax

Cosa ne pensi?
Io
33%
interessante
33%
Eh ...
33%
Shock!
0%
Non mi piace
0%
ferita
0%
Circa l'autore
vuoto
Paweł Mosionek
Un trader attivo sul mercato Forex dal 2006. Redattore del portale Forex Nawigator e redattore capo e co-creatore del sito Web ForexClub.pl. Relatore alla conferenza "Focus on Forex" presso la Warsaw School of Economics, "NetVision" presso l'Università di Tecnologia di Danzica e "Financial Intelligence" presso l'Università di Danzica. Due volte vincitore di "Junior Trader" - gioco di investimento per studenti organizzato da DM XTB. Dipendente da viaggio, moto e paracadutismo.

Lascia una risposta