Modelli di broker
Adesso stai leggendo
Tipi di broker: ECN, STP, MM
2

Tipi di broker: ECN, STP, MM

creato Paweł MosionekGiugno 17 2013

I broker sono agenti immobiliari che ci consentono di effettuare transazioni. Senza di loro, il mercato Forex al dettaglio non avrebbe motivo di esistere. Tuttavia, ci sono diversi modelli di mercato, in base al quale gli intermediari operano e implementano le nostre posizioni, e questo si riflette nella qualità del commercio e il grado in cui abbiamo accesso al mercato FX. Ogni modello ha i suoi punti di forza e di debolezza, che possono influenzare il nostro comfort quando si effettua una transazione e possono tradursi in modo significativo nei risultati che otteniamo.

Market Maker (MM)

Fino a poco tempo fa, il modello di mercato più popolare, che sta lentamente scomparendo. Nei termini più semplici, il broker MM simula il mercato reale (visualizza i prezzi attraverso il dealing desk, che può avere alcune deviazioni dal mercato reale) ed è l'altro lato delle transazioni effettuate dai clienti. Ciò significa che un investitore negozia con un broker, non con uno scambio reale, in cui il broker protegge (o almeno dovrebbe) le transazioni, che lo proteggono dal rischio. Ciò ha determinate conseguenze e può portare a un conflitto di interessi tra l'intermediario e il cliente. Se la transazione non è protetta, il profitto registrato dall'investitore è la perdita dell'intermediario e viceversa. La perdita del broker in tale situazione aumenta il reddito della casa di brokeraggio. Non è difficile immaginare che ciò possa portare a qualche manipolazione da parte del broker, che in realtà simula solo il mercato. Tuttavia, anche la simulazione ha i suoi lati positivi. Ad esempio, costi di transazione fissi, predeterminati o mancata presentazione nell'esecuzione degli ordini. Non vi è alcuna liquidità significativa sul mercato che possa influire sull'estensione degli spread o sull'esecuzione degli ordini a un prezzo diverso da quello indicato da noi.

Rete di comunicazione elettronica (ECN)

Il modello di mercato più avanzato e senza conflitti sul mercato Forex. Il broker è solo un intermediario nel commercio, che addebita una commissione per ogni transazione. Si concentra il cosiddetto fornitori di liquidità con cui associa gli ordini dei suoi clienti. Il mercato non è simulato, i prezzi sono solitamente dalle maggiori banche globali (Deutsche Bank, Goldman Sachs, UBS, JP Morgan e altri). Il cliente riceve sempre il prezzo più favorevole possibile, che viene selezionato tra gli altri concorrenti, disponibile allo stesso tempo. A causa dell'elevato numero di ordini a scorrimento, puoi avere l'impressione che i corsi sulle piattaforme ECN cambino più velocemente e siano più accurati. E infatti lo è. Fluidità enorme si traduce in esecuzione rapida di ordini e spread molto bassiIn particolare sulle principali coppie di valute, a cui va aggiunta una commissione, ma alla fine di solito si rivela essere il modello più economico delle transazioni nel mercato Forex.

A causa del fatto che il broker ECN è solo un intermediario, non vi è alcun problema di conflitto di interessi tra lui e il cliente. Non vi è alcuna manipolazione del prezzo o altre leccate intenzionali che potrebbero rendere la vita difficile per l'investitore. Tuttavia, non tutto l'oro brilla - ECN ha anche i suoi svantaggi. A causa di ciò il broker non è una parte della transazione e agisce come intermediario, l'ordine passa e si deve trovare un altro investitore che effettua un'operazione opposta alla nostra. Con un cambiamento dinamico dei prezzi (ad esempio dopo la pubblicazione di dati macro) o una liquidità limitata del mercato (ore notturne, giorni festivi), i cosiddetti slittamento dei prezzi, ovvero l'esecuzione di ordini a prezzi diversi da quelli indicati dall'investitore. Ciò deriva dal problema di associare gli ordini tra loro in situazioni così delicate, a cui il broker non ha molta influenza. L'intero fenomeno deriva dalla specificità dell'operazione dei meccanismi di mercato.

Straight Trough Processing (STP)

Un modello intermedio tra MM ed ECN, sebbene più vicino a quest'ultimo. La sua remunerazione fa parte dello spread o della commissione aggiuntiva, a seconda della politica aziendale. Il broker, stabilendo una cooperazione con alcune banche, che sono i suoi fornitori di liquidità, trasferisce loro gli ordini dei clienti, che vengono poi eseguiti. È una forma meno complicata di ECN, in cui l'intero gruppo di fornitori non è concentrato in un unico luogo, le cui offerte competono tra loro e viene scelto il meglio. Questo può essere associato a maggiore o slittamento, a seconda della tecnologia utilizzata e della dimensione del fornitore di liquidità selezionato. Per quanto riguarda il conflitto di interessi, l'investitore non dovrebbe avere maggiori preoccupazioni qui. Il broker gestisce solo gli ordini, tuttavia, ci sono casi noti in cui il broker ha tenuto gli ordini dei suoi clienti, estendendo i tempi di esecuzione, allo stesso tempo assicurandoli immediatamente sul mercato, grazie ai quali ha potuto fare soldi sulle differenze di prezzo. Quindi, la velocità di esecuzione degli ordini è estremamente importante nel modello STP.

Quale modello è il migliore?

Dipende Ognuno ha i suoi punti di forza e di debolezza. Non puoi generalizzare perché ci sono sia broker di Market Maker affidabili che broker di media ECN. Tuttavia, quando si parla di conflitto, ECN è sicuramente il leader qui. Un buon broker di questo tipo che riunisce molti fornitori di liquidità. A lungo termine, dovrebbe anche essere il migliore in termini di prezzo (piccola scala di possibili polizze nell'esecuzione degli ordini). Tuttavia, gli STP possono competere con loro in questo campo, proprio come nella velocità delle transazioni. Tuttavia, il broker MM, che offre un mercato simulato, può ottenere buoni risultati all'inizio della carriera di un trader di valuta. In questo modello, conosceremo in anticipo i nostri costi di transazione e meccanismi di mercato semplificati renderanno l'apprendimento del trading molto più semplice.

Cosa ne pensi?
Io
73%
interessante
27%
Eh ...
0%
Cosa?
0%
Non mi piace
0%
Tragedia
0%
Circa l'autore
Avatar
Paweł Mosionek
Un trader attivo nel mercato Forex dall'anno 2006. Redattore del portale Forex Nawigator e redattore capo e co-creatore di ForexClub.pl. Relatore alla conferenza "Focus on Forex" presso la Warsaw School of Economics, "NetVision" presso l'Università di tecnologia di Gdańsk e "Intelligence finanziaria" presso l'Università di Danzica. Vincitore di due volte di "Junior Trader" - un gioco di investimento per studenti organizzato da DM XTB. Dipendente da viaggi, motocicli e paracadutismo.
2Komentarze
  • Avatar
    Karol
    24 Gennaio 2018 su 10: 31

    Secondo me, MM è inutilmente demonizzato. ma condivide
    come con xtb non fare un buon lavoro. Ecco perché sono d'accordo
    devi sempre affrontare la questione individualmente e valutarla a fondo
    offerta. Tale analisi dei pro e contro penserà il meglio. E per
    Rende il caso che il broker MM protegge il trader. Voglio dire
    può farlo perché non tutti lo offrono. Non tutti danno
    spread fissi o stop loss garantiti, e secondo me questo
    dovresti prestare attenzione. Generalmente per tutto ciò che fornisce
    protezione contro la liquidità del mercato o lacune nei prezzi. E in
    il tema della protezione, ad es. MM, può anche fornire le proprie soluzioni come in
    easymarkets è un dealcancellation.

  • Avatar
    Aneta Filipczak
    25 Gennaio 2018 su 13: 16

    Cos'è questo dealCancellation? Qualcuno stava testando o ne valeva la pena?

Lascia una risposta