Notizie
Adesso stai leggendo
Il Venezuela è ufficialmente sotto regolamentazione [Petro]
0

Il Venezuela è ufficialmente sotto regolamentazione [Petro]

creato Natalia BojkoFebbraio 7 2019

Alla fine di novembre dello scorso anno, il controverso atto di Nicolas Maduro riguardante la criptovaluta di stato Petro è diventato un argomento rumoroso. La legge proposta dal leader del paese entra ufficialmente in vigore oggi. Questo decreto è stato pubblicato nell'edizione governativa di Gaceta Oficial.

Petro - criptovaluta venezuelana

Nella sua essenza, il documento introduce, oltre ai termini e ai termini generali (come mining, criptovaluta o blockchain) che riguardano direttamente  scambi di criptovaluta e entità minerarie. Ci sono anche punizioni punitive su attività che cercheranno di aggirare i nuovi regolamenti. Sunacrip era il corpo che sovrintende all'intero mercato criptico del Venezuela.

L'entrata in vigore ufficiale del regolamento è considerata l'inizio di un certo paradosso. In sostanza, la criptovaluta nazionale nega le ipotesi generali delle risorse digitali che devono essere indipendenti dalle entità di proprietà statale. Lo stesso Bitcoin "è cresciuto" nella crisi economica di 2008, che oltre alle turbolenze del mercato ha comportato anche una grande distanza della società verso le istituzioni bancarie. Alla luce di ciò, la premessa di Petro sembra piuttosto strana, il che mina l'anonimato e il decentramento (la criptovaluta governativa del Venezuela). Lo stesso presidente ha ripetutamente sottolineato l'importante ruolo del controllo statale sul patrimonio digitale del governo. In tal caso, cosa possiamo aspettarci da Petro? In cambio del suo acquisto riceviamo un barile di petrolio venezuelano.

L'idea stessa alle sue fondamenta incontrò l'opposizione del governo, che la valutò come corruzione in anticipo. La persistenza del presidente ha avuto la precedenza e la visione di usare la moneta come unità di regolamento dei salari (e transazioni quotidiane) sembra avvicinarsi.

L'idea-rivoluzione?

Da dove viene l'idea di risolvere i problemi finanziari? L'idea è cresciuta con crescente interesse per l'estrazione della società venezuelana. Questa forma di miglioramento della qualità della vita nel paese indebitato ha assunto l'effetto di una palla di neve. Le attuali normative vietano severamente questa attività senza registrazione nell'elenco ufficiale dei minatori. Questa lista risale a circa 870 thous. persone. Ci dà una certa immagine di "dorabiających" sull'estrazione delle criptovalute.

La visione del leader del paese per migliorare i rapporti commerciali internazionali nei prossimi mesi sarà verificata da potenziali acquirenti Petro. Inoltre, è strano sapere se i nuovi regolamenti ridurranno effettivamente lo stato del debito del Venezuela.

Cosa ne pensi?
Io
80%
interessante
20%
Eh ...
0%
Shock!
0%
Non mi piace
0%
ferita
0%
Circa l'autore
Natalia Bojko
Laureato presso la Facoltà di Economia e Finanza, Università di Białystok. Dal 2016 opera attivamente sui mercati valutari e azionari. Si basa sul presupposto che le analisi più semplici portino i migliori risultati. Sostenitore dello swing trading. Quando seleziona le aziende per il portafoglio, segue l'idea di investire in valore. Dal 2019 ha il titolo di analista finanziario. Attualmente lavoro come analista valutario presso Trefix e responsabile del dipartimento di analisi di Finmex. Lavora anche con Investing come redattore finanziario e analista. Co-ideatore del progetto Podlaska Stock Exchange Academy (XNUMXa e XNUMXa edizione).

Lascia una risposta