principiante
Adesso stai leggendo
Divari di prezzo - tipi e caratteristiche
0

Divari di prezzo - tipi e caratteristiche

creato Paweł AdamczykAgosto 7 2019

Una delle formazioni popolari, ad eccezione delle formazioni rigorose l'azione dei prezzi, ci sono differenze di prezzo. Più spesso possiamo osservarlo sul mercato azionario, ma si applica anche al mercato valutario. Le vulnerabilità possono fornirci molte informazioni utili e fornire alcune informazioni sulle dinamiche di base del movimento dei prezzi.

La caratteristica di definizione più importante è la differenza tra i livelli di apertura e chiusura del giorno precedente. Il divario si sta formando se la chiusura e l'apertura del giorno precedente sono a livelli di prezzo diversi. Nei mercati con elevata volatilità, all'interno di una sessione possono verificarsi anche lacune. In questo articolo esamineremo i tipi base di formazioni e presenteremo le loro caratteristiche.


Assicurati di leggere: Sistemi di gap di prezzo


Fuga

Questo tipo di formazione appare di solito in forti movimenti di tendenza. Il gap di fuga si verifica quando il prezzo supera un livello importante di supporto o resistenza. Questo è un forte segnale di continuazione.

divari di prezzo

Fuga. Apple (AAPL), intervallo D1. fonte: xNUMX XTB xStation

Il divario di esaurimento

Un altro tipo molto importante che possiamo incontrare sul mercato è il divario di esaurimento. Come il gap di fuga, anche questo tipo di formazione appare spesso in forti tendenze con la differenza che è preannunciando l'inversione / il cambiamento di tendenza. Il mercato si apre sopra o sotto l'ultima chiusura a seconda dell'andamento, la formazione è una specie di ultimo "stop", seguito da una svolta nella direzione opposta. L'esempio mostrato mostra che il mercato crea un gap all'interno di un livello significativo di resistenza. Vale anche la pena notare che la prima candela che si forma alla formazione in questione ha la forma di una piccola bobina, che è un segno di indecisione. Le candele successive, a loro volta, hanno un momento molto più grande. Con questo tipo di formazione, è anche importante attendere correttamente che la candela si chiuda, il che eviterà falsi segnali.

il divario di prezzo

Il divario di esaurimento. Amazon (AMZN), intervallo D1. fonte: xNUMX XTB xStation

Gap di continuazione

Un altro tipo di gap che spesso possiamo vedere nei grafici. Una caratteristica di questo tipo di formazione è quella di solito appare nel mezzo di una determinata mossa. Se la tendenza attuale è al rialzo, allora il gap up segnala l'ingresso di nuovi acquirenti che spingono il prezzo a nuovi livelli più alti. Una situazione simile si verifica nella tendenza al ribasso, supponendo che il divario si stia aprendo verso il basso, il che indica un'offerta aggiuntiva. È importante che le lacune di continuazione non siano troppo grandi, perché un intervallo di formazione leggermente più piccolo significa una maggiore stabilità. Ampie gamme estreme possono essere difficili da giocare e mostrare un cambiamento nelle dinamiche tra i partecipanti al mercato.

Divario di prezzo nel Forex

Gap di continuazione. AMD (AMD), intervallo D1. fonte: xNUMX XTB xStation

Lacune "normali"

Questi tipi di formazioni possono anche apparire sul grafico dei prezzi. Sono chiamati "ordinari" perché di solito non hanno un impatto significativo sull'ulteriore direzione della quotazione. Molto spesso si verificano quando il prezzo oscilla tra i livelli di supporto chiave e resistenza. Le caratteristiche sono la gamma ridotta e il fatto che molto spesso la formazione è chiusa in un breve periodo di tempo. Di norma, in un tale ambiente di mercato vale la pena astenersi dal giocare con le configurazioni, soprattutto se non si ha ulteriore conferma in merito alla direzione ulteriore.

divario forex

Lacune nel periodo di consolidamento. DBB (DBB), intervallo D1. fonte: xNUMX XTB xStation

Colmare il divario

L'ultimo aspetto che vale la pena affrontare in relazione alle differenze di prezzo è il fenomeno "Chiusura". Spesso, quando il prezzo crea un gap specifico, possiamo osservare un ritorno al livello iniziale, che è comunemente detto chiusura. Naturalmente, questo tipo di fenomeno non è sempre il caso e non deve necessariamente verificarsi immediatamente dopo la formazione della formazione. Giocare alle chiusure funziona bene se vuoi unirti a una determinata mossa. Alla chiusura è possibile reinserire la posizione, poiché la probabilità che il prezzo ritorni nella sua direzione originale è elevata.

divario

Colmare il divario di prezzo. Twitter (TWTR), intervallo D1. fonte: xNUMX XTB xStation

Cosa ne pensi?
Io
57%
interessante
43%
Eh ...
0%
Cosa?
0%
Non mi piace
0%
Tragedia
0%
Circa l'autore
Paweł Adamczyk
Paweł Adamczyk
Un laureato presso l'Università di Economia di Katowice. Fin dai suoi giorni da studente, appassionato del mercato valutario, della borsa e degli investimenti ampiamente compresi. Un trader attivo nel mercato Forex dall'anno 2013. Nel prendere decisioni di investimento quotidiane, in primo luogo mette l'aspetto chiave del mercato, il prezzo. Un appassionato di motorizzazione, viaggi e sport estremi.

Lascia una risposta