Stock
Adesso stai leggendo
Come investire nelle squadre di calcio? [Guida]
0

Come investire nelle squadre di calcio? [Guida]

creato Forex ClubNovembre 19 2022

Il calcio ha subito un enorme cambiamento negli ultimi due decenni. Le squadre di calcio si sono organizzate meglio e hanno budget più ampi. L'aumento dei ricavi è il risultato di maggiori importi pagati dagli inserzionisti. Un esempio è Adidas, che ha firmato un contratto pubblicitario con il Real Madrid nel 2019. Sotto contratto con il Real Madrid riceverà 120 milioni di euro ogni anno, più eventuali bonus. Nel 2013, Adidas ha pagato al Real "solo" 40 milioni di euro per un contratto simile.

Il calcio è diventato uno degli importanti mercati pubblicitari. C'era una volta, le maglie "sacre" di club come l'Athletic Bilbao e il Barcellona sono ora diventate cartelloni pubblicitari portatili. Sempre più grandi club di calcio visitano durante il periodo preparatorio Giappone, Cina o Stati Uniti. Ciò non è dovuto a piani preparatori ma ad accordi di sponsorizzazione. Gli attuali calciatori "guadagnano soldi extra" anche da contratti pubblicitari con marchi noti. Un esempio potrebbe essere Robert Lewandowskiche pubblicizza, tra gli altri Huawei o Testa e spalle. 

L'aumento del valore pubblicitario del calcio si traduce in un aumento del valore dei diritti di trasmissione. Le leggi televisive più costose si applicano alla Premier League inglese. Nel 2018, Sky e BT hanno vinto il diritto di trasmettere le partite del massimo campionato. Il contratto triennale era di 3 miliardi di sterline. 

L'aumento del valore dei diritti dei media si applica anche ai campionati più periferici. Diritti alla Premier League polacca per le stagioni 2019/2020 e 2020/2021 sono stati venduti per 500 milioni di PLN (250 milioni di PLN per la stagione). Il valore del contratto è finora significativamente diverso dal livello del campionato. Il nuovo contratto ha posizionato Ekstraklasa all'ottavo posto in Europa in termini di valore del contratto. D'altra parte, il ranking UEFA (che misura la forza dei campionati europei in base alle prestazioni nelle coppe europee) classifica la Polonia solo al 8 ° posto (tra Bielorussia e Slovenia). Vale la pena aggiungere che negli anni 30-2008 Canal + ha pagato poco più di 2011 milioni di PLN per la stagione.

Costi, tifosi, regolamenti

Come puoi vedere, in ogni anno successivo, le squadre di calcio cercano di aumentare i loro ricavi. Nell'ultimo anno è stata ostacolata la chiusura degli stadi, il che ha ridotto notevolmente i budget dei club (ricavi del match day). 

Ma anche se l'impatto del COVID-19 sull'industria del calcio viene sottratto, i club sono ancora sotto costante pressione sui costi. Questo perché i calciatori di oggi vogliono guadagnare sempre di più. Questo vale sia per il contratto stesso che per il bonus per la firma del contratto. Anche I manager dei giocatori cercano di convincere i giocatori a cambiare squadra il più spesso possibile raccogliendo commissioni.

Un altro problema sono le aspettative dei tifosi che vogliono vittorie e trofei. Ciò si traduce in una infinita "corsa agli armamenti" tra i club. I milioni di trasferimenti spendono molto sui bilanci dei club, che sono allo stesso tempo irrigiditi dalle regole "Fair play finanziario"che miravano a limitare i tentativi di trasferimento di club con ricchi sponsor (spesso provenienti da paesi arabi). 

La pressione dei fan sui risultati a breve termine in molti casi ostacola la creazione di un team tranquillo e la pianificazione a lungo termine. Poche partite più deboli spesso spingono la dirigenza a cercare di "rimediare alla crisi" cambiando allenatore. Ciò provoca un'altra "revisione dei piani" e comporta costi aggiuntivi (risoluzione del contratto).

Divisione del lavoro tra club

Come risultato del flusso di capitali, del potenziale di marketing e della forza dei singoli campionati, è stata sviluppata una divisione in club di velocità diverse. I club con la più grande tradizione nell'arena internazionale (Real Madrid, Barcellona, ​​Manchester United, Juventus ecc.) Generano i ricavi più alti. Questi club attirano le più grandi stelle del calcio, gli sponsor più ricchi e attirano il maggior numero di tifosi "con grossi portafogli". Sono questi club che spendono decine o addirittura centinaia di milioni di euro per migliorare la qualità della squadra. Queste squadre hanno un tale prestigio e denaro che possono "attirare" i più grandi talenti dai club più deboli.

Il secondo gruppo sono i cosiddetti "Fornitori dei giocatori". Si tratta di club che agiscono come fornitori seriali di nuovi "talenti calcistici" per i club più ricchi. Loro stessi non hanno il potenziale per acquistare i migliori giocatori disponibili sul mercato. Tuttavia, grazie alla loro rete di scouting, possono pagare pochi - diversi milioni di euro per un calciatore promettente. Tali club "concordano" con il fatto che dopo una buona stagione i migliori giocatori lasceranno il club. La mancanza di stabilizzazione della rosa non consente a tali club di creare una "generazione d'oro" che dominerà il calcio mondiale. Esempi di tali club sono Ajax, Porto e Anderlecht. 

Ci sono anche aspiranti club, che sono versioni molto più "povere" di club come Ajax e Porto. Non riescono a trattenere i migliori giocatori e allo stesso tempo non hanno sviluppato un "grande" marchio per vendere i loro giocatori per decine di milioni di euro. I giocatori più venduti sono giocatori che valgono diversi milioni di euro. I proventi del trasferimento non vengono spesi per migliorare la qualità della squadra, ma per lo sviluppo dell'accademia o per colmare un buco nel budget. Il mancato miglioramento della qualità delle squadre si traduce nella mancata promozione in Champions League, che allontana i club dalle grandi influenze della UEFA. Esempi di tali aspiranti squadre includono Legia Varsavia o Lech Poznań.

Come i club ottengono capitale aggiuntivo

Succede che le squadre di calcio abbiano bisogno di capitale aggiuntivo per sviluppare o migliorare la liquidità. Un modo per raccogliere capitali è emettere obbligazioni, utilizzare fondi azionari, crowdfunding o debutto in borsa. 

L'emissione di obbligazioni è una fuga al fronte, in cui i dirigenti del club contano su un miglioramento della situazione finanziaria (successo sportivo, vendita di giocatori), che consentirà di ripagare il debito con gli interessi. Un'altra idea è quella di approfittare dell'offerta di fondi che acquistano azioni del club tramite un'emissione di azioni private o concedono prestiti (ad esempio contro i diritti televisivi). Un esempio interessante è l'investimento sociale. In Polonia, è stato utilizzato da Wisła Kraków, che nel 2019 ha raccolto 4 milioni di PLN attraverso l'emissione di azioni. Da azioni simili prima, incl. Club spagnoli come il Real Oviedo e il Recreativo Huelva. 

Club di borsa

Un altro modo per ottenere capitale aggiuntivo è emettere azioni e quotarsi in borsa. In una tale situazione, la società diventa un ente pubblico che deve pubblicare il bilancio e soddisfare altri requisiti stabiliti dalle autorità di regolamentazione. Il vantaggio di una tale soluzione è la possibilità di utilizzare un gruppo più ampio di investitori (sia individuali che istituzionali). Molti club famosi utilizzano questo metodo di finanziamento. Tra loro ci sono Manchester United, Juventus Torino e Ajax Amsterdam. Tuttavia, questa fonte di finanziamento non viene utilizzata solo dai club più grandi del mondo. Un esempio è GKS Katowice o Ruch Chorzów, che hanno debuttato su New Connect rispettivamente nel 2011 e nel 2008.

Il debutto in borsa permette di "monetizzare" la popolarità di un determinato club. Per questo motivo, questa soluzione è più spesso utilizzata dai club con un marchio riconoscibile (internazionale, nazionale o regionale). Sfortunatamente, va ricordato che anche un club con grandi tradizioni può essere una cattiva idea di investimento. La storia può essere fornita come esempio Glasgow Rangersche nonostante abbia vinto ben 54 titoli di campionato ha dichiarato fallimento nel 2012. Il successo finanziario è determinato, tra gli altri, da fattori come capacità di gestione, successo sportivo e ... felicità.

I campionati più forti del mondo si trovano in Europa, quindi non sorprende che i club più quotati in borsa provengano da questa regione. Uno dei primi club quotati in borsa è stato il Tottenham, che ha debuttato in borsa nel 1983. Altri club si sono uniti negli anni successivi. Principalmente da paesi come Danimarca, Paesi Bassi, Italia, Turchia, Portogallo e Francia. A causa della grande rappresentanza di club europei sulle borse europee, l'indice Stoxx Europe Football è stato creato nel 2002. L'indice ha cessato di essere quotato fino ad agosto 2020. 

Di seguito un elenco soggettivo dei 5 club quotati in borsa:

AFC Ajax N.V.

È una squadra olandese famosa per la sua accademia di calcio. Ha cresciuto giocatori come Johan Cruyff, Marco van Basten, Dennis Bergkamp, ​​Frenkie de Jong e Patrick Kluivert. È anche il club di maggior successo dei Paesi Bassi con 34 campionati all'attivo. È anche un 4 volte vincitore della Champions League (prima della Coppa dei Campioni del 1992). L'attuale capitalizzazione dell'azienda è di 287 milioni di euro.

Olympique Lyon

È una squadra di calcio francese che ha celebrato il suo più grande successo tra il 2001 e il 2007. Durante questo periodo, l'Olympique Lyonnais ha vinto sette campionati nazionali consecutivi, un record storico nel campionato francese (Ligue 1). Il fondatore del potere del club in quel momento era il presidente di Jean-Michel Aulas. Nonostante sia ancora in testa alla classifica, il club non è in grado di competere finanziariamente con il Paris Saint-Germain. L'attuale capitalizzazione dell'azienda è di 138 milioni di euro.

Manchester United

"Red Devils" è una delle squadre di calcio più popolari al mondo. Il club è quotato alla Borsa di New York dal 2012. Il Manchester United ha vinto 20 campionati inglesi che è un record di campionato. I più grandi successi del club sono stati quando il team manager era Sir Alex Fergusson. A quel tempo, i Red Devils hanno vinto, tra gli altri 13 scudetti, due Champions League e 5 FA Cup. L'attuale capitalizzazione dell'azienda è di $ 2,6 miliardi. 

Borussia Dortmund

È un club che i tifosi polacchi associano maggiormente al "trio polacco" di giocatori come Błaszczykowski, Lewandowski e Piszczek. È anche un 8 volte vincitore del campionato tedesco e un 4 volte vincitore della Coppa di Germania. Il più grande successo del club è la vittoria della Champions League nella stagione 1996/1997 e della Coppa delle Coppe nella stagione 1965/1966. L'attuale capitalizzazione dell'azienda è di 481 milioni di euro.

Juventus Torino

La "Vecchia Signora" è il club italiano di maggior successo. Fa parte dell '"impero degli Agnielli", che comprende, tra gli altri Fiat czy Exor. È 36 volte vincitore del campionato italiano e due volte vincitore della Champions League (precedentemente nota come Coppa dei Campioni). Il club è stato coinvolto in "Calciopoli" ed è stato retrocesso penalmente nella serie inferiore con l'accusa di corruzione. Le leggende del club includono: Alessandro del Piero, Pavel Nedved, Gianluigi Buffon, Michael Platini e Antonio Conte. L'attuale capitalizzazione della società è di 1 milioni di euro.

Dove investire in azioni

Di seguito è riportato un elenco di offerte di broker selezionati che offrono sia azioni che CFD per azione da tutto il mondo.

Broker xtb 2 Saxo Bank oltre 500 loghi
Fine Polska Dania Cipro *
Azioni in offerta circa 2300 - azioni
circa 1800 - CFD su azioni
16 scambi
19 - azioni
8 - CFD su azioni
37 scambi
circa 3 - CFD su azioni
23 scambi
Deposito minimo 0 zł
(minimo consigliato 2000 PLN)
2 000 EUR 500 zł
Piattaforma xStation Saxo Trader Pro
Saxo Trader Vai
Piattaforma Plus500

* Offerta PLUS500 CY

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere rapidamente denaro a causa della leva finanziaria. Da 72% a 89% dei conti degli investitori al dettaglio registrano perdite monetarie a seguito del trading di CFD. Pensa a capire se funzionano i CFD e se puoi permetterti l'elevato rischio di perdere i tuoi soldi.

Somma

L'investimento a lungo termine in azioni di club di calcio non si traduce in rendimenti superiori alla media per gli azionisti. È un affare molto difficile con grandi spese in conto capitale (per addestrare o acquistare un giocatore e pagare il contratto). Nonostante l'aumento dei ricavi pubblicitari e dei diritti televisivi, i prezzi e gli stipendi dei giocatori sono in aumento. Di conseguenza, i profitti operativi delle squadre di calcio non sono così alti come quelli delle società tecnologiche mature o dei produttori di abbigliamento di lusso. D'altra parte, i "clienti" dei club sono molto più attaccati al "marchio" rispetto ai marchi "normali". Ciò offre molto spazio per la monetizzazione dei fan. La popolarità tra i fan si traduce in contratti di sponsorizzazione più elevati. Tuttavia, i più vincenti in questo mercato sono i giocatori (ei loro manager), che ricevono guadagni molto grandi che avrebbero potuto essere sognati da giocatori come Maradona, Pelé, Platini o Alfredo di Stefano. 

Questo articolo è solo a scopo informativo. Non è una raccomandazione e non intende incoraggiare nessuno a intraprendere alcuna attività di investimento. Ricorda che ogni investimento è rischioso. Non investire denaro che non puoi permetterti di perdere.
Cosa ne pensi?
Io
20%
interessante
80%
Eh ...
0%
Shock!
0%
Non mi piace
0%
ferita
0%
Circa l'autore
Forex Club
Forex Club è uno dei più grandi e antichi portali di investimento polacchi - forex e strumenti di trading. È un progetto originale lanciato nel 2008 e un marchio riconoscibile focalizzato sul mercato valutario.