principiante
Adesso stai leggendo
Quante persone guadagnano sul Forexie?
0

Quante persone guadagnano sul Forexie?

creato Paweł MosionekDicembre 10 2013

C'è un detto: c'è la verità, #% e * @ vero e statistico. Si dice anche che se usciamo con un cane a passeggio, statisticamente, ognuno di noi ha tre gambe. Ciò dimostra che le statistiche, almeno questa semplice, forniscono abbastanza informazioni che spesso non hanno senso. Ancora più disastrosa è la cieca fiducia nei miti che vengono ripetuti da altri senza pensare alla loro logica. Questo articolo ti fornirà la verità su come raccontare 5% dei commercianti di guadagni nel mercato Forex.

95% di persone che giocano a Forex perdono

Leggendo i forum di Internet o sfogliando le pagine dedicate al mercato Forex, hai certamente incontrato queste "statistiche". In psicologia è noto questo fenomeno che nella frase, che comprende un preventivo o statistica (o semplicemente in percentuale) è considerata automaticamente di essere la verità, o almeno più affidabile. Quindi, una sola frase pronunciata da qualcuno, probabilmente è stato duplicato da un'altra persona e così è nato probabilmente il mito più popolare per quanto riguarda il tasso di mercato. Poiché non ci sono dati statistici affidabili (o almeno da 7 anni, mai non si incontrano), il che confermerebbe che solo 5% dei commercianti guadagnano. Tuttavia, sono disponibili altri dati, che presenterò di seguito.

Certo, non intendo incantare nessuno, che investendo (o speculando) sulle valute, tutti o addirittura la maggioranza guadagnerà. È un mercato abbastanza difficile, che richiede una preparazione adeguata, conoscenza e, soprattutto, esperienza, ma è possibile acquistarli solo in un modo - provando.

Miti a parte, tempo per i fatti

KNF (Autorità di vigilanza finanziaria polacca), L'istituzione della vigilanza prudenziale della nostra testimonianza polacca finanziaria, di tanto in tanto pubblicare una comunicazione che contiene informazioni circa la percentuale di investimento con le case di brokeraggio polacche, che ha realizzato un utile / perdita di esercizio al mercato Forex. Dichiarazione difficile da prendere come un report perché contiene solo due modeste ma ha le informazioni che dimostrano che non è così male come sento spesso.

Contenuto del messaggio:

L'indagine condotta dal consiglio dell'Autorità di vigilanza finanziaria (PFSA) tra le case di brokeraggio nazionali offrendo ai clienti l'opportunità di investire nel mercato forex all'interno della piattaforma di trading online mostra che nel periodo da gennaio 1 2011 anno dicembre 31 2011 al merito..:

- 82% di clienti attivi che utilizzano piattaforme di trading online forex hanno subito una perdita,

- 18% di clienti attivi che utilizzano piattaforme di trading forex online hanno realizzato un profitto.

Fonte: www.knf.gov.pl

I dati per l'anno 2012 sono molto simili e la differenza è solo 1% a favore dei percettori - ARTICOLO GAZETA PARQUET

CFTC (Commodity Futures Trading Commission), Che è l'equivalente americano della nostra Autorità di vigilanza finanziaria polacca negli anni 2011-2012 pubblica regolarmente statistiche trimestrali sui commercianti di redditività nel mercato valutario con le più grandi broker FX che operano sul mercato locale. Queste statistiche sono un po 'più estese delle nostre, ma le considero ancora scarse. Dopo tutto, anche loro confutano il mito della perdita di 95%.

Studi di esempio:

In tutte queste statistiche dimostrano che il peggior risultato in uno dei mediatori era 22,7 conti percettori%, ma i migliori sopra 46%. La diffusione è grande, ma sicuramente di gran lunga questi valori per 5%, e si può vedere quanti conti sono stati coinvolti nello studio, e si può concludere che i dati sono ancora credibili in questo senso.

Distorsioni statistiche

Sfortunatamente, anche i dati statistici sopra citati, che provengono da fonti affidabili, ci forniscono poche informazioni che possono distorcere la realtà reale e non sappiamo realmente come sia la situazione.

Se qualcuno ha guadagnato 1 USD durante questo periodo, ha effettivamente guadagnato e se ha perso 1 USD l'ha perso? E se avesse perso 500 USD, ma sul conto aveva 2 milioni di dollari (la perdita rappresentava il deposito 0,025%)?

Ci sono molti dilemmi simili e più ci pensiamo, meno ci fidiamo delle statistiche di cui sopra. Quindi vale la pena affidarsi a loro? Il resto si basa in che senso? Se questi 80% o 90% di persone stanno perdendo su FX, allora non vale la pena nemmeno provarci? Questo non farebbe altro che confermare le mie parole che questo mercato è difficile e che non puoi aspettarti miracoli camminandoci sopra "dalla marcia". Se qualcuno qui sta cercando soldi facili e grandi, certamente non li troverà, proprio come in qualsiasi altro mercato finanziario.

Puoi anche confrontarlo. Quanti giovani ragazzi sognano di diventare famosi calciatori? Sicuramente molti. Quanti di loro cercano e imparano a giocare a calcio? Anche molto. Quanti di loro alla fine diventano celebrità? Pochi. Tuttavia, quale parte di loro era pronta ad allenarsi veramente duramente e ad impegnarsi per raggiungere l'obiettivo?

Tutti certamente conoscono la risposta.

Puramente calcolando, è possibile valutare che la probabilità di diventare una celebrità è molto piccola. Solo se Leo Messi avesse visto questa statistica e non avrebbe provato a giocare a calcio, oggigiorno qualcun altro sarebbe considerato il miglior giocatore del mondo ... 🙂

Quanto puoi guadagnare su Forexie?

Questa è una domanda molto comune che i trader alle prime armi o persone che non hanno ancora deciso di aprire un account demo, ma che hanno già sentito molto dai loro amici. "Quanto puoi guadagnare?" È la domanda sbagliata. Uno dovrebbe chiedere "quanto puoi perdere?". La risposta ad essa è relativamente semplice e suona - "Wszystko", E per essere precisi, in alcuni casi anche più di ogni altra cosa.

Certo, non c'è niente da pensare e pensare solo che possiamo andare in bancarotta. Puoi anche guadagnare denaro. L'unico limite è noi stessi, e il pericolo è la nostra ignoranza e mancanza di esperienza. Molto spesso, i commercianti alle prime armi delle paludi sono visioni di grandi profitti, dimenticando la possibilità di perdita, e questo porta ad una mancanza di controllo sul capitale e completa dimenticanza sulla gestione del rischio. Vogliamo guadagnare molto e rapidamente e non prendiamo nemmeno in considerazione le perdite. Uno dovrebbe misurare le forze sulle intenzioni e stabilire obiettivi reali in relazione alle capacità e alle abilità possedute. Allora sarà più facile trovarci nella seconda, più piccola parte delle statistiche della sconfitta vs sprecare.

C'è un detto appropriato che descrive perfettamente quello che sto cercando di dirti:

"Puoi guadagnare e 10 000% ma perdi solo 100%"

Cosa ne pensi?
Io
33%
interessante
67%
Eh ...
0%
Shock!
0%
Non mi piace
0%
ferita
0%
Circa l'autore
Avatar
Paweł Mosionek
Un trader attivo nel mercato Forex dall'anno 2006. Redattore del portale Forex Nawigator e redattore capo e co-creatore di ForexClub.pl. Relatore alla conferenza "Focus on Forex" presso la Warsaw School of Economics, "NetVision" presso l'Università di tecnologia di Gdańsk e "Intelligence finanziaria" presso l'Università di Danzica. Vincitore di due volte di "Junior Trader" - un gioco di investimento per studenti organizzato da DM XTB. Dipendente da viaggi, motocicli e paracadutismo.

Lascia una risposta