principiante
Adesso stai leggendo
George Soros - speculatore, filantropo e nemico pubblico
0

George Soros - speculatore, filantropo e nemico pubblico

creato Forex ClubLuglio 22 2021

George Soros è una figura controversa. Per alcuni, è uno dei uomini che si sono fatti da sé per altri, un manipolatore finanziario che interferisce con la politica di molti paesi. Questo articolo presenterà la storia di questo famoso commerciante. 

George Soros è nato nel 1930 come György Schwartz. mentre il padre di Soros, Tyvadar, era un avvocato e uno dei fautori della lingua esperantista. A sua volta, sua madre - Erzsébet  - gestiva un negozio di seta. La famiglia apparteneva all'alta borghesia ed era di origine ebraica. A causa dell'aumento dei sentimenti antisemiti in Ungheria, la famiglia decise di cambiare il proprio cognome in Soros, che in esperanto significa "librarsi". La famiglia sopravvisse all'occupazione tedesca dell'Ungheria negli anni 1944 - 1945. A seguito della vittoria dei comunisti in Ungheria, il giovane George Soros lasciò l'Ungheria e nel 1947 iniziò i suoi studi in London School of Economics. Durante i suoi studi, George ha lavorato come portiere e cameriere. Nel 1954 consegue la laurea magistrale in scienze filosofiche. 


Assicurati di leggere: Paul Tudor Jones - o come trarre profitto dall'incidente


Georege Soros: gli inizi di una carriera nella finanza

georege soros giovane

Il giovane George Soros

Subito dopo la laurea, Soros ha iniziato la sua carriera nella finanza presso la banca commerciale Singer 7 Friedlander. Si è trasferito relativamente rapidamente al dipartimento arbitrale. Uno dei suoi soci (Robert Mayer) suggerì che George si unisse alla società di brokeraggio di suo padre, FM Mayer, che operava da New York.

Dopo due anni, Soros si è trasferito a New York e ha iniziato a lavorare come arbitro-commerciante presso FM Mayer. Durante tre anni di lavoro, ha negoziato su azioni europee sempre più popolari. Gli investitori istituzionali americani hanno quindi iniziato a guardare a questo mercato con un occhio più amichevole. Ciò fu dovuto all'inizio dell'integrazione europea (la Comunità del carbone e dell'acciaio), che doveva contribuire a un più rapido sviluppo economico della regione.

Nel 1959 si trasferisce a Wertheim & Co. Inizialmente, aveva in programma di rimanere al lavoro per 5 anni per raccogliere mezzo milione di dollari e tornare in Inghilterra. Per quattro anni di lavoro in azienda, ha ricoperto il ruolo di analista di azioni europee. Dopo aver lasciato l'azienda, tuttavia, non tornò in Inghilterra.

Negli anni 1963-1973 ha lavorato presso Arnhold & S. Bleichroeder. Inizialmente si occupava di commercio sul mercato europeo, ma dopo la sua introduzione Imposta di conguaglio degli interessi, le strategie di trading di Soros hanno iniziato a perdere senso. Di conseguenza, Soros ha iniziato l'esperimento e nel 1966 ha investito $ 100 del capitale della società in "Invenzioni" mercato. Soros riteneva che il mercato si muovesse non solo sulla base di informazioni fondamentali, ma anche sulle opinioni dei partecipanti al mercato. Di conseguenza, a volte il mercato sopravvaluta il valore di un bene, altre volte lo valuta al di sotto del suo valore intrinseco. 

Nel 1969 Soros, lavorando in una banca d'investimenti Arnhold e S. Bleichroeder, istituire un fondo di testata Double Eagleche ha accumulato 4 milioni di dollari in attività, inclusi 250 dollari pagati dallo stesso Soros. Il fondo è stato istituito sull'isola esotica di Curacao. Nel 000, il fondo ha raccolto 1973 milioni di dollari. 

Soros Fund Management

Nel 1970, sull'onda della popolarità, George Soros fondò la Soros Fund Management. Dopo tre anni, a causa di un potenziale conflitto di interessi, George decise di lasciare Arnhold e S. Bleichroeder e dare agli investitori del Double Eagle Fund la possibilità di trasferire fondi al Soros Fund o rimanere nella struttura esistente senza Soros. Durante questo periodo, Soros stava lavorando con un altro famoso investitore, Jimmy Rogers.

Dopo qualche tempo, il Fondo Soros ha raccolto $ 12 milioni. Inizialmente, aveva una piccola quota nel fondo. Tuttavia, alcuni dei profitti generati dal fondo (dalle commissioni di performance) sono stati reinvestiti. Nel 1981 il fondo gestiva già 400 milioni di dollari. Ma con una perdita del 22% quest'anno e il deflusso del capitale degli investitori, rimangono solo $ 200 milioni.

George Soros ha avuto un approccio aggressivo al trading. Per questo motivo a volte subiva perdite spettacolari. Nel 1987, durante il crollo del mercato azionario statunitense, Quantum Fund perse 800 milioni di dollari. Sette anni dopo, le perdite nelle posizioni corte sullo yen hanno portato a un'evaporazione di 600 milioni di dollari. A causa della crisi russa, le attività di Quantum Fund sono diminuite di un terzo. Quindi la storia mostra quante volte George Soros si sbagliava. Tuttavia, gli investitori a lungo termine sono rimasti molto soddisfatti del tasso di rendimento generato dal fondo. Un ipotetico investitore che avesse affidato a Soros nel 1969 100 dollari a fine 000 avrebbe raccolto 1999 milioni di dollari. Di seguito sono riportati due esempi di transazioni effettuate da Quantum Fund.

# 1. Commercio sul marchio tedesco

Uno dei soci di Soros nel fondo era Stanley Druckenmiller. Stanley ha lavorato con Soros per dodici anni (tra il 1988 e il 2000). Druckenmiller ha iniziato a concentrarsi sul commercio del marchio tedesco solo un anno dopo l'inizio dei lavori. Nel 1989 cadde il muro di Berlino e l'integrazione della Germania con la DDR era sempre più probabile. Di conseguenza, molti investitori ritenevano che la combinazione di queste due economie sarebbe stata un pesante fardello per il marco tedesco. Di conseguenza, il marchio era in una forte tendenza al ribasso. Stanley aveva un'opinione diversa, riteneva che il sell-off sul marchio fosse troppo grande e si stesse preparando una correzione del mercato. Credeva che il rischio politico ed economico fosse molto sopravvalutato. Di conseguenza, Stanley ha aperto una posizione multimiliardaria, ipotizzando un'inversione di tendenza sul marchio. Soros era d'accordo con Druckenmiller e raccomandava altri XNUMX miliardi di marchi in posizione. L'operazione si è rivelata un successo e ha permesso al fondo Quantum di guadagnare diverse centinaia di milioni di dollari. 

# 2. Rompere la Banca d'Inghilterra

Si può concludere che la vera fama non è venuta dalla fantastica performance a lungo termine del fondo, ma dall'incidente nel 1992, quando George Soros ha portato a "Rompere la Banca d'Inghilterra". La transazione della sterlina britannica era un progetto congiunto di Soros e Stanley Druckenmiller. Il preludio a questo evento è stato il deprezzamento del dollaro USA nei confronti del marco tedesco. La potenza del marchio ha raggiunto il suo apice nel settembre 1992. Sia la sterlina che il marco appartenevano al meccanismo dell'ERM, che richiedeva alle banche centrali di mantenere i tassi di cambio entro un certo intervallo di fluttuazioni. Ciò ha comportato una sopravvalutazione della sterlina, che ha fatto prevedere al mercato il suo indebolimento. Molti speculatori hanno iniziato a prendere in prestito la sterlina, a venderla sul mercato e ad acquistare il marco tedesco. Di conseguenza, c'è stata una pressione per indebolire la sterlina. Tuttavia, il vero tumulto sul mercato è stato portato dal Quantum Fund. Il 16 settembre, George Soros e Stanley Druckenmiller decisero di giocare contro la sterlina. Hanno buttato sul mercato 10 miliardi di dollari, provocando una reazione di panico da parte della banca centrale. Bank of England preso la decisione di rilanciare tasso d'interesse dal 10 al 12 per cento. Allo stesso tempo, il capo della banca centrale ha annunciato che presto il tasso di interesse potrebbe salire al 15%. Tuttavia, il mercato ha deciso che ulteriori aumenti dei tassi non sono realistici. Nonostante l'aumento dei tassi, la sterlina ha continuato a scendere. Di conseguenza, alle 19:00, Norman Lamont ha informato che la Gran Bretagna stava uscendo dal meccanismo ERM. Quantum ha guadagnato circa $ 1 miliardo con l'accordo. La conseguenza del crollo della Banca d'Inghilterra è stata la recessione in Gran Bretagna, causata da alti tassi di interesse innaturali. 

Attività di beneficenza e scrittura

Quando si parla di Soros, è impossibile non ricordare il suo coinvolgimento nella beneficenza. George è un filantropo dagli anni '2021. All'inizio, si è organizzato per aiutare gli studenti neri ad entrare nell'Università di Cape Town (tempi dell'apartheid). Alla fine di marzo 8,3, George Soros possedeva asset per $ 32 miliardi. Allo stesso tempo, ha donato circa 2019 miliardi di dollari in beneficenza. Soros ha fondato e sostiene una serie di fondazioni il cui obiettivo statutario è promuovere la democratizzazione nei paesi post-comunisti. Uno di questi è la Open Society Foundation. Oltre all'OSI, ci sono anche organizzazioni nazionali come la polacca Stefan Batory Foundation (nel 300 le Open Society Foundations hanno pagato 000 dollari).

Non si può dimenticare la carriera di scrittore che ha seguito le sue fantasie giovanili di diventare uno scrittore. Nei suoi libri tratta molti argomenti, dalla speculazione all'economia fino alle scienze politiche. I suoi libri includono: "Sottoscrivere la democrazia", "La bolla della supremazia americana: correggere l'abuso del potere americano", "Aprire il sistema sovietico" czy "L'alchimia della finanza".

Somma

Certamente, i risultati raggiunti dai clienti di Quantum Fund fanno di Georg Soros uno dei più grandi trader della storia. Tuttavia, a parte le sue, indubbiamente grandi capacità, Soros ha saputo trovare talenti sul mercato e dare loro spazio per lo sviluppo. Era così con Stanley Druckenmiller. Tuttavia, c'è una patch su Soros "L'uomo che ha rotto la Banca d'Inghilterra." Oltre alla fama che ha guadagnato, questa storia ha creato una patch manipolatore di mercato. È anche uno dei principali "nemici" di alcuni partiti politici. Un esempio è l'ungherese Fidesz. In sintesi, George Soros è una figura colorata che, grazie alla sua diligenza, talento e fortuna, è diventato uno dei commercianti più famosi. 

Cosa ne pensi?
Io
0%
interessante
100%
Eh ...
0%
Shock!
0%
Non mi piace
0%
ferita
0%
Circa l'autore
vuoto
Forex Club
Forex Club è uno dei più grandi e antichi portali di investimento polacchi - forex e strumenti di trading. È un progetto originale lanciato nel 2008 e un marchio riconoscibile focalizzato sul mercato valutario.

Lascia una risposta