principiante
Adesso stai leggendo
Fondamenti per il Forex - Bilancia dei pagamenti, riserve valutarie, politica e speculazione [parte 3]
0

Fondamenti per il Forex - Bilancia dei pagamenti, riserve valutarie, politica e speculazione [parte 3]

creato Natalia BojkoOttobre 30 2019

Bilancia dei pagamenti, riserve valutarie, politica e speculazioni

Questa è la terza e ultima parte del ciclo sulle fondamenta del mercato Forex, che contiene una grande dose di conoscenza nel campo della risposta valutaria a fattori economici e politici. La loro osservazione gioca un ruolo importante nella loro analisi. Non sarà una grande sorpresa se scoprirò che non tutte le valute reagiscono con un livello simile di volatilità durante la pubblicazione, ad esempio i dati sull'inflazione. D'altra parte, la ricerca di correlazioni positive o negative tra le singole coppie di valute non ha molto senso, poiché il loro grado cambia gradualmente a seconda delle condizioni di mercato. Naturalmente, le correlazioni sul mercato non sono sempre un fattore costante che si verifica nella stessa misura tra le coppie.


Leggi assolutamente

Fondamenti sul Forex - Fattori fondamentali che influenzano le probabilità [Parte 1]

Fondamenti sul Forex - Disoccupazione e inflazione [parte 2]


Bilancia dei pagamenti

Per prima cosa, vediamo esattamente di cosa tratta la pubblicazione della bilancia dei pagamenti. Fornisce un quadro statistico di tutti i flussi di commercio estero di un determinato paese in un determinato periodo di tempo (il più delle volte si tratta di una base annuale). Lo dividiamo in due gruppi: il bilancio corrente e il bilancio del capitale. Considera il primo di questi.

Saldo attuale dividiamo in una bilancia commerciale e un conto invisibile (include traffico di servizi, trasferimenti, entrate da depositi a termine). La bilancia commerciale è sicuramente più "influente" sul mercato, il che illustra i flussi di scambio di merci, in altre parole, esportazione / importazione. Se tra export (e) e import (i) esiste una relazione del genere: e  > e, stiamo parlando di una bilancia commerciale positiva. Quindi gli esportatori ricevono valuta estera per le merci vendute. Quindi lo scambiano con PLN, vendendo più valuta estera di quella necessaria per l'importazione. Naturalmente, funziona favorevolmente (rafforzamento) sulla valuta nazionale.

In una situazione di bilancia dei pagamenti negativa (i> e), gli importatori pagano in valuta estera per i beni acquistati all'estero. La domanda di una valuta estera acquistata sul mercato interno (in questo esempio) per PLN è maggiore della vendita di questa valuta dalle esportazioni. Ciò ha un effetto negativo sullo zloty.

Prendiamo il secondo tipo di seminario: saldo del capitale. Riguarda, come dice il nome, flussi di scambio di capitali. L'acquisto di attività estere da parte dei polacchi comporta il deflusso di fondi dal paese. La situazione opposta provoca l'afflusso di mezzi di pagamento stranieri in Polonia. Quando il saldo non coincide (non va su 0 / non è uguale), c'è un deficit o un saldo positivo. In Polonia, c'è stato un deficit commerciale per molti anni. Cosa è causato? Come al solito, molti fattori contribuiscono a questo stato di cose. Tenendoli tutti in considerazione, si può derivare una semplice relazione:

  • bilancia dei pagamenti positiva -> aumento della valuta nazionale
  • bilancia dei pagamenti negativa -> calo della moneta nazionale

Riserve lorde di cambio

Le riserve valutarie in Polonia includono: oro monetario, diritti speciali di liberazione (SDR - unità di regolamento internazionale diverso dal contante) e altre attività in valuta che possono essere scambiate presso la banca centrale. In generale, maggiori sono le riserve, minore è il rischio di destabilizzazione della valuta domestica in caso di turbolenza sui mercati, maggiore è la garanzia di convertibilità dello zloty e il rimborso del debito estero.

In generale, il livello delle riserve valutarie è di natura illustrativa. Sulla base delle letture non dovremmo fare speculazioni a lungo termine sul potenziale aumento o calo della valuta nazionale. Le riserve valutarie sono utili in caso di cambio di grandi quantità di denaro in un'altra valuta. Soprattutto intensamente il livello della riserva valutaria del paese è osservato dai non residenti.

Portafoglio e investimenti diretti

Per gran parte degli analisti e ricercatori del mercato valutario, il portafoglio e gli investimenti diretti sono considerati il ​​fattore più importante sul mercato polacco. Cosa c'è veramente in loro? Tra le altre cose, si tratta di un calendario di acquisizioni, privatizzazioni e acquisizioni di imprese polacche, ad esempio da parte di investitori stranieri. Una buona conoscenza delle transazioni di cui sopra consente di unire il flusso di flussi di cassa significativi. Spesso gli investitori consapevoli, al fine di non causare una significativa riduzione della valuta nazionale, concludono transazioni di swap su valuta sul mercato monetario, prestando così indirettamente PLN, rinviando così la vendita della valuta in futuro (seconda tappa di swap).

Stabilità politica e speculazione

Non sarà una grande sorpresa qui derivare la dipendenza dall'affermazione che più politicamente stabile è il paese, più forte è la valuta nazionale. I periodi caldi per le valute sono tutte manifestazioni antigovernative, attività di partiti politici (come indicatore di ulteriore sviluppo), stabilità del governo o elezioni.

Nel caso di eventi politici come guerre, sconvolgimenti, discorsi importanti di leader politici o scandali, hanno un carattere psicologico. Grazie a ciò, le persone costruiscono idee basate su un determinato paese, sia esso stabile, qual è la sua forza sulla scena internazionale o sulla situazione economica. Vale la pena menzionare il cosiddetto valute di fuga. Stiamo parlando del dollaro USA e del franco svizzero, che guadagnano in situazioni di incertezza. Ciò è dovuto a una certa convinzione storica sul potere militare degli Stati Uniti e sulla politica di neutralità in Svizzera.

La speculazione è un fattore più interessante. Data la crescente liberalizzazione dei mercati finanziari, il volume del commercio estero svolge un ruolo sempre più piccolo nella definizione dei prezzi delle singole coppie di valute. Considerando il fatto che i grandi flussi di cassa svolgono il ruolo più importante, è soprattutto flussi (flussi di fondi speculativi) costruiranno corsi a breve termine. In Polonia, solo le banche polacche e straniere si occupano di speculazioni a breve termine.

Politica del tasso di cambio della banca centrale

Uno dei principali obiettivi delle banche centrali è di mantenere un livello di prezzi stabile. La strategia utilizzata dall'MPC si basa sui principi di un obiettivo di inflazione diretta. Si presuppone che si concentri su tutte le informazioni che supportano o minacciano il raggiungimento dell'obiettivo di inflazione assunto. È difficile classificare direttamente un determinato sistema di tassi di cambio nel quadro teorico e nelle relazioni generali. L'attuale sistema di cambi si chiama liquid regolato, a causa della determinazione del livello di intervento da parte di NBP.

Somma 

Nell'esaminare i fattori fondamentali, dobbiamo prima di tutto osservare il loro impatto sulla valuta (storicamente) e tenere conto dell'ambiente attuale e delle connessioni commerciali e politiche. Non tutte le coppie di valute si comporteranno in modo simile alle notizie sulla caduta dell'inflazione nel paese e spesso (come mostrano i recenti eventi mondiali) la ignorerà completamente. Il nostro orizzonte di investimento gioca un ruolo importante. Se intendiamo davvero valutare la situazione economica di un determinato paese, tenendo presente che vorremmo investire i nostri soldi più a lungo, allora l'analisi più fondamentale ha senso. Tuttavia, per i giochi puramente speculativi, tale analisi è assolutamente necessaria per noi. Le informazioni sulle pubblicazioni dei dati possono solo segnalare periodi di maggiore volatilità.

Cosa ne pensi?
Io
80%
interessante
20%
Eh ...
0%
Shock!
0%
Non mi piace
0%
ferita
0%
Circa l'autore
Natalia Bojko
Laureato presso la Facoltà di Economia e Finanza, Università di Białystok. Dal 2016 opera attivamente sui mercati valutari e azionari. Si basa sul presupposto che le analisi più semplici portino i migliori risultati. Sostenitore dello swing trading. Quando seleziona le aziende per il portafoglio, segue l'idea di investire in valore. Dal 2019 ha il titolo di analista finanziario. Attualmente lavoro come analista valutario presso Trefix e responsabile del dipartimento di analisi di Finmex. Lavora anche con Investing come redattore finanziario e analista. Co-ideatore del progetto Podlaska Stock Exchange Academy (XNUMXa e XNUMXa edizione).

Lascia una risposta