educazione
Adesso stai leggendo
La Banca centrale europea (BCE) - responsabile della stabilità dell'euro
0

La Banca centrale europea (BCE) - responsabile della stabilità dell'euro

creato Natalia BojkoAprile 7 2019

La Banca centrale europea (BCE) è la banca centrale della moneta unica dell'Unione europea. Certo, parlare di euro (EUR). Questa istituzione è responsabile, tra l'altro, della questione della moneta unica. Le sue competenze comprendono anche la protezione del suo potere d'acquisto, ovvero il mantenimento di un livello di prezzo stabile. Vale la pena dare un'occhiata più da vicino a lei perché le sue decisioni hanno un impatto significativo non solo sul tasso di cambio, ma anche sulla politica monetaria complessiva.

In via preliminare, vale la pena notare che la BCE riunisce e riprende alcune delle attività delle banche centrali di paesi come Austria, Belgio, Finlandia, Francia, Grecia, Spagna, Paesi Bassi, Irlanda, Lussemburgo, Germania, Portogallo, Italia, Slovenia, Cipro, Malta, Slovacchia , Estonia, Lettonia e Lituania.

Assicurati di leggere: Bank of England - guardia della sterlina britannica

Una breve storia della BCE

1 è stato istituito a giugno 1998, quando è entrata in vigore la nomina per i membri del consiglio di amministrazione della BCE. Solo pochi mesi più tardi, vale a dire gennaio 1 1999 è stato creato Unione economica e monetaria, che appartiene paesi 11. Il primo presidente della Banca centrale europea era l'olandese Wim Duisenberg - ex presidente dell'Istituto monetario europeo e la banca centrale olandese.

Le basi per l'attuale BCE era EMI (Istituto monetario europeo). Questa istituzione ha iniziato le sue operazioni 1 gennaio 1994 anno. Le banche centrali degli Stati membri erano anche membri dell'Istituto monetario europeo. Consiglio EMI era indipendente, e quindi non poteva essere influenzata da eventuali corpi che compongono la Comunità, o peggio, i governi e le istituzioni dei paesi degli Stati membri.

Il lavoro di preparazione ha contribuito a creare l'EMI e la BCE hanno un impatto sulle tappe successive, tra cui l'introduzione dell'euro come valuta di regolamento nel gennaio 1 1999 1 e contanti 2002.Europejski gennaio Istituto monetario, ai sensi dell'art 117 del trattato CE è stato quello di rafforzare la cooperazione tra le banche nazionali centrale Tutti questi eventi hanno modellato l'aspetto attuale e la struttura organizzativa della BCE, a cui ci rivolgeremo presto.

Le funzioni e i compiti della BCE

mario draghi

Mario Draghi, attuale presidente della BCE

I principali obiettivi e compiti della BCE sono definiti da regolamenti appropriati. L'obiettivo principale della Banca centrale europea è stabilito nell'art. 127 sec. Trattato 1 sul funzionamento dell'Unione europea. Vi sono determinati obiettivi principali, tra cui il mantenimento della stabilità dei prezzi nella zona dell'area dell'euro. Per stabilità dei prezzi, intendiamo una situazione in cui l'inflazione è inferiore al 2%. Ai fini del mosto secondaria della BCE: mantenere un sistema finanziario stabile, sostenere il sistema bancario degli Stati membri e l'ampio sostegno alle politiche economiche generali nella Comunità. Gli obiettivi sopra definiti definiscono i compiti specifici che gravano sulle spalle della BCE. Stiamo parlando di alcuni problemi chiave, che includono:

  • sostenere il corretto funzionamento dei sistemi di pagamento,
  • definizione e attuazione della politica monetaria dell'area dell'euro,
  • gestione delle riserve estere dei paesi dell'area dell'euro,
  • gestire le operazioni valutarie,
  • il diritto di autorizzare e approvare l'emissione di banconote in euro,
  • raccogliere informazioni statistiche dalle banche centrali,
  • fissare il tasso di interesse per i prestiti concessi a banche commerciali,
  • impatto sull'offerta di moneta.

Organizzazione della Banca centrale europea

  • Il Consiglio direttivo - il principale organo decisionale dell'Eurosistema. È composto da sei membri del Consiglio di amministrazione e amministratori delegati delle banche centrali dell'Eurosistema. Inoltre, 19 è integrato con altri membri. Sono i governatori delle banche centrali dei paesi appartenenti all'area dell'euro. Le riunioni sono organizzate min. 10 volte in un anno. Le decisioni di politica monetaria vengono prese su di loro (inclusa, ad esempio, la gestione delle riserve)
  • Consiglio generale - svolge principalmente un ruolo consultivo. Le sue competenze comprendono anche la produzione di statistiche, la preparazione di relazioni annuali della Banca centrale europea e la gestione delle condizioni di lavoro del personale della BCE. È l'organismo su cui giace la responsabilità del corretto funzionamento dell'istituzione. È una componente della BCE, i paesi di collegamento che compongono l'Euro-sistema con paesi che non fanno parte dell'Eurozona. È composto dal presidente della BCE, dal vicepresidente della BCE insieme a tutti i presidenti delle banche centrali nazionali degli Stati membri dell'UE.
  • Il consiglio di amministrazione è composto da persone 6: il presidente, il vicepresidente e 4 degli altri membri. L'obiettivo principale del Consiglio è l'attuazione e l'attuazione della politica monetaria stabilita dal Consiglio direttivo. Sono eletti per il mandato di 8.
Cosa ne pensi?
Io
0%
interessante
100%
Eh ...
0%
Cosa?
0%
Non mi piace
0%
Tragedia
0%
Circa l'autore
Natalia Bojko
Natalia Bojko
Sta speculando attivamente sul mercato Forex da 2016, assumendo che le analisi più semplici portino i migliori risultati. Ha maturato la sua prima esperienza sul WSE e sul mercato delle materie prime. Attualmente è studentessa della Facoltà di Economia e Management di Białystok, dove sviluppa e co-crea attivamente l'Accademia della Borsa di Podlasie. In privato, un sostenitore del tempo libero attivo.

Lascia una risposta