Stock
Adesso stai leggendo
Dividend Aristocrats - compra, mantieni e guadagna [Guida]
0

Dividend Aristocrats - compra, mantieni e guadagna [Guida]

creato Forex ClubLuglio 19 2021

Oggi trionfano le aziende in crescita, che negli ultimi anni hanno surclassato le aziende value in termini di tasso di rendimento raggiunto. Tuttavia, investire in aziende caratterizzate da una crescita dinamica di ricavi e profitti presenta un certo svantaggio - devi credere che il prodotto o il servizio dell'azienda sia davvero unico e che l'azienda abbia un vantaggio significativo rispetto ai suoi concorrenti. Nel caso delle società in crescita, le loro valutazioni attuali sono solo uno sconto alla realizzazione dello scenario ottimistico. Quando la crescita rallenta, la probabilità di un tale scenario rallenta drasticamente. Ciò si traduce spesso in una significativa diminuzione della capitalizzazione di crescita della società. Per questo motivo alcuni investitori preferiscono investire in società "stabili e pacifiche" che pagano dividendi. C'è un nome speciale per le aziende che da molti anni non solo pagano dividendi, ma aumentano anche il loro valore. Tali società sono le cosiddette Aristocratici del dividendo.

Dividend Aristocrat è un termine coniato per le società americane che hanno continuamente aumentato il livello dei dividendi pagati per 25 anni. Anche la società "Książkowo" dovrebbe essere un componente dell'indice S&P 500. Esiste persino un indice che raggruppa questi tipi di società. Questo è l'indice S&P 500 Dividend Aristocrat.

Tuttavia, gli investitori non devono essere così restrittivi nell'investire solo in società l'indice S&P 500. Invece, l'investitore può considerare che l'aristocratico del dividendo è una società che ha aumentato continuamente il suo pagamento di dividendi per 25 anni. Vale la pena menzionare anche un altro termine: Dividend King. Sono aziende che da 50 anni aumentano i dividendi ininterrottamente.

Che cos'è il TSR (Total Soci Return)?

Il TSR è una misura utile per determinare il rendimento dell'investitore su un determinato titolo o sull'intero portafoglio. La suddetta misura calcola il tasso di rendimento conseguito dall'investitore su un determinato portafoglio di azioni. La formula è la seguente:

TSR = ((Prezzo corrente - Prezzo di acquisto) + Dividendi) / Prezzo di acquisto

L'investitore ha acquistato azioni di XYZ e le ha acquistate per 60 PLN l'una. Il prezzo attuale è di 61 PLN. Allo stesso tempo, l'investitore ha ricevuto un dividendo di 7 PLN per azione durante l'anno. Ciò dà un profitto sull'apprezzamento delle azioni di PLN 1. Allo stesso tempo, dovrebbe essere aggiunto un dividendo di 7 PLN. Questo dà PLN 8 di profitto dall'investimento originale di PLN 60. Di conseguenza, il TSR è del 13,33%, anche se l'apprezzamento del titolo stesso è stato solo dell'1,67%.

Nel caso degli aristocratici dei dividendi, esiste un doppio meccanismo: un aumento del valore delle azioni e un aumento dell'importo del dividendo per azione.

Aristocratici dei dividendi - vantaggi

Perché le aziende pagano dividendi? Innanzitutto, affinché una società sia in grado di pagare dividendi, deve soddisfare due condizioni:

  • generare profitti in passato,
  • disporre di risorse finanziarie sufficienti per pagare il dividendo.

Questi due punti non vengono sempre in coppia. A volte l'utile netto appare come risultato di una rivalutazione del bene, che tiene conto del profitto ma non genera denaro extra. In tale situazione, la società può pagare dividendi. Dovrà però o abbassare il livello di cassa o ottenere finanziamenti (esterni o interni). Sebbene tali attività possano verificarsi a breve termine, svolgere tali pratiche per 25 anni è estremamente difficile.

Di conseguenza, la presenza in tale elenco dà un segnale che l'azienda è stata in grado di generare grandi quantità di free cash flow (FCF) per molti anni. Un aristocratico dei dividendi, di regola, dal denaro generato, è in grado di servire il debito, coprire le spese di investimento, rilevare i concorrenti e generare denaro "surplus". La società trasferisce parzialmente queste eccedenze agli azionisti, ad esempio sotto forma di dividendi.

Allo stesso tempo, l'azienda è in grado di generare eccedenze anche in periodi di rallentamento economico o addirittura di forte recessione. Di conseguenza, trovare tali società è molto difficile. Ciò significa che l'aristocratico del dividendo può vantare un'attività stabile, una forte posizione di mercato e, di regola, vendere beni e servizi che sono "Resistente alla recessione". Tali società includono, ad esempio, le società che gestiscono la rete di approvvigionamento idrico o le società del settore sanitario.

Un altro vantaggio dell'investimento in società di dividendi è che si ottiene un flusso di cassa aggiuntivo ogni anno che può essere utilizzato per il consumo o per il reinvestimento in un portafoglio azionario. Gli aristocratici dei dividendi sono una sorta di "certezza" per gli investimenti a lungo termine, ma non senza i loro inconvenienti.

Aristocratici dei dividendi - svantaggi

Tuttavia, anche le società che pagano regolarmente dividendi hanno i loro lati negativi. Poiché la società paga dividendi agli azionisti, ritiene di non essere in grado di reinvestire la liquidità in eccesso nell'attività. Questo potrebbe significare che:

  • il management pensa solo a breve termine e non vede potenziali investimenti - in tale situazione, il consiglio di amministrazione spreca il potenziale dell'azienda per diversificare le sue attività o introdurre un nuovo prodotto o servizio interessante.
  • il consiglio di amministrazione è conservatore e preferisce non rischiare (paura di un investimento fallito) - in tale situazione, la società si trasforma in una "società obbligazionaria". Paga dividendi regolari, ma non aumenta le sue operazioni per paura di commettere errori. In tale situazione, l'azienda si limita e non utilizza attività redditizie per aumentare ulteriormente la scala delle operazioni.
  • non c'è possibilità di ridimensionare la tua attività e ottenere un tasso di rendimento soddisfacente sul capitale investito - questa è una situazione in cui, nonostante la volontà del consiglio di amministrazione di aumentare la scala delle operazioni, gli investimenti disponibili non garantiscono un ROIC elevato. In una situazione del genere, è una decisione ragionevole del consiglio, che non vuole rilevare i concorrenti a un prezzo troppo alto (che distrugge il valore dell'azienda) o non ha margini di crescita. In una situazione del genere, restituire denaro agli azionisti è una scelta ragionevole.

Il pagamento regolare dei dividendi significa che il potenziale di sviluppo dinamico della società è molto limitato e la società non è in grado di "scalare" e sfruttare appieno la magia dell'interesse composto.

A volte lo status di aristocratico dei dividendi può essere un'"ancora" per le aziende. A causa del fatto che i consigli di amministrazione delle società non vogliono entrare negativamente nella storia della società, l'informazione sull'abbandono della tradizione di aumentare regolarmente i dividendi potrebbe essere una "macchia sul CV". Per questo motivo, alcune società potrebbero essere irrazionali e continuare ad aumentare i dividendi durante i periodi di deterioramento delle prospettive a medio termine.

Un esempio potrebbe essere Chevron. Gli anni 2011 - 2014 sono stati molto "grassi" per le aziende di questo mercato. Chevron ha guadagnato $ 93,7 miliardi in quel periodo e ha pagato $ 28,4 miliardi di dividendi. In quegli anni, il payout ratio oscillava nei singoli anni nell'intervallo 23% - 41%. Quindi era un livello "sano". Tuttavia, il calo dei prezzi delle materie prime ha fatto sì che nel 2015-2020 la società abbia generato "solo" $ 25,5 miliardi di utile netto. Allo stesso tempo, la società non ha interrotto il pagamento dei dividendi e ha aumentato regolarmente il rapporto DPS (dividendo per azione). Di conseguenza, in quei sei anni, ha distribuito dividendi per un valore di 51,2 miliardi di dollari, ovvero il doppio dei profitti. Allo stesso tempo, la società, nonostante la riduzione del CAPEX, ha continuato a realizzare costosi progetti di investimento (in media $ 13 miliardi all'anno nel 2015-2020). Non sorprende quindi che l'indebitamento della società sia aumentato in modo significativo. Nel 2011, la società aveva un debito netto di $ -10 miliardi (più liquidità e mezzi equivalenti rispetto al debito). Alla fine del 2020, il debito netto è aumentato a $ 42,5 miliardi.

Un altro svantaggio dell'investimento in società di dividendi può essere l'effetto della doppia imposizione del dividendo. Il primo livello è il CIT pagato dalla società (se non c'è lo scudo fiscale). Dopo il pagamento del dividendo, l'investitore dovrà pagare l'imposta sulle plusvalenze (se non esiste uno scudo fiscale o non è un conto privilegiato, ad esempio una pensione di vecchiaia). Di conseguenza, è più vantaggioso dal punto di vista fiscale per la società acquistare azioni.

Aristocratici dei dividendi - esempi di società

Di seguito sono riportati alcuni esempi di società che appartengono agli aristocratici dei dividendi.

Colgate - Palmolive

La storia dell'azienda risale al 1806, quando William Colgate iniziò a produrre sapone e candele a New York. Nel 1928, Palmolive-Peet acquisì Colgate per formare la società Colgate-Palmolive-Peet. Nel 1953 l'azienda viene ribattezzata Colgate-Palmolive. Attualmente è un'azienda con uno dei marchi di consumo più famosi negli Stati Uniti e in Europa. L'azienda si occupa, tra gli altri produzione di dentifrici, saponi, bagnoschiuma, shampoo, deodoranti, prodotti chimici per la casa, ecc. L'azienda vende i suoi prodotti attraverso negozi, grossisti e distributori. Tra i marchi noti, si possono citare i seguenti: Colgate, Palmolive, Elmex, Meridolo, Ajax czy Zuppa morbida, Pelle PCA.

$ milioni 2017 2018 2019 2020
Reddito 15/454 15/544 15/693 16/471
Utile operativo 3/925 3/759 3/614 3/789
Margine di operatività 25,40% 24,18% 23,03% 23,00%
Utile netto 2/024 2/400 2/367 2/695
EPS ($) 2,30 $ 2,76 $ 2,76 $ 3,15 $
DPS ($) 1,59 $ 1,66 $ 1,71 $ 1,75 $
Rapporto di pagamento 69% 60% 62% 56%
00 Colgate Palmolive al dividendo aristocratici

Colgate - Palmolive Grafico, W1. Fonte: xNUMX XTB.

McDonald

L'azienda possiede uno dei marchi più famosi nel mercato della ristorazione. Il marchio McDonald's è diventato un "simbolo" del fast-food. La storia dell'azienda risale al 1940, quando il primo ristorante fu fondato da Richard e Maurice McDonalds. Nel 2018 è stato il secondo datore di lavoro privato più grande negli Stati Uniti (il primo è stato Walmart).

I ristoranti McDonald's sono presenti nella maggior parte dei paesi del mondo. Opera in 120 paesi e province in tutto il mondo. Alla fine del 2020, l'azienda contava circa 39 ristoranti. Di cui 100 negli Stati Uniti. Va ricordato che nell'ultimo decennio l'azienda ha iniziato a concentrarsi maggiormente sulla rete in franchising. Alla fine del 13, il 800% dei ristoranti operava in franchising. Ciò riduce i ricavi, ma migliora il margine operativo.

$ milioni 2017 2018 2019 2020
Reddito 22/820 21/025 21/076 18/865
Utile operativo 8/392 8/626 8/955 7/124
Margine di operatività 36,77% 41,03% 42,49% 37,76%
Utile netto 5/192 5/924 6/025 4/731
EPS ($) 6,43 $ 7,61 $ 7,95 $ 6,35 $
DPS ($) 3,83 $ 4,19 $ 4,73 $ 5,04 $
Rapporto di pagamento 60% 55% 59% 79%
01 McDonalds agli aristocratici dei dividendi

Grafico McDonald's, intervallo W1. Fonte: xNUMX XTB.

S&P Global

La società possiede l'agenzia di rating S&P, che appartiene ai "Big Three", che controlla oltre il 90% del mercato delle agenzie di rating. Inoltre, la società è anche il maggiore azionista (oltre il 70% delle azioni) di S&P Dow Jones Indices LLC, che si occupa di fornitura, aggiornamento e licenza di indici di riferimento per molti mercati (azioni, materie prime, ESG, ecc.). Possiede, tra gli altri, indici della famiglia S&P (anche il prodotto più popolare - S&P 500). S&P Global Inc. dispone inoltre di un segmento incaricato di fornire informazioni e prezzi sul mercato delle materie prime (S&P Global Platts). Nel novembre 2020, la società ha presentato un'offerta per acquisire una partecipazione del 68% in IHS Markit. L'operazione è stata valutata 44 miliardi di dollari.

$ milioni 2017 2018 2019 2020
Reddito 6/063 6/258 6/699 7/442
Utile operativo 2/751 2/961 3/159 3/867
Margine di operatività 45,37% 47,32% 47,16% 51,96%
Utile netto 1/496 1/958 2/123 2/339
EPS ($) 5,84 $ 7,80 $ 8,65 $ 9,71 $
DPS ($) 1,64 $ 2,00 $ 2,28 $ 2,68 $
Rapporto di pagamento 28% 25,6% 26% 27%
02 S&P Global agli aristocratici dei dividendi

Grafico globale S&P, intervallo W1. Fonte: xNUMX XTB.

Sherwin-Williams

L'azienda è stata fondata nel 1866. Attualmente opera in oltre 120 paesi e conta circa 4 negozi. Sherwin-Williams impiega oltre 770 persone. L'azienda produce, distribuisce e vende vernici, primer, sigillanti, adesivi e conservanti per legno. I prodotti dell'azienda sono destinati sia ai professionisti che agli utenti "domestici". L'azienda vende i suoi prodotti principalmente in Nord America, America Latina, Europa, Asia-Pacifik. I marchi includono Valspar, Dutch Boy e Pratt & Lambert. La capitalizzazione della società è attualmente di oltre 61 miliardi di dollari.

$ milioni 2017 2018 2019 2020
Reddito 14/984 17/535 17/901 18/362
Utile operativo 1/715 1/870 2/392 2/858
Margine di operatività 11,45% 10,66% 13,33% 15,56%
Utile netto 1/728 1/109 1/541 2/030
EPS ($) 6,20 $ 3,97 $ 5,60 $ 7,48 $
DPS ($) 1,13 $ 1,15 $ 1,51 $ 1,79 $
Rapporto di pagamento 18% 29% 27% 24%

Brown-Forman

È una delle più grandi aziende operanti nel mercato degli alcolici. L'azienda è specializzata in liquori (whiskey, vodka, tequila). Marrone e Forman è il proprietario di marchi come Jack Daniel's, Old Forester e Glenglassaugh. Il marchio Jack Daniel's è particolarmente importante, poiché è stato classificato come il 3° marchio di alcolici più prezioso al mondo. Il portafoglio della società comprende anche il marchio di vodka Finlandia. Il mercato più importante per l'azienda sono gli Stati Uniti, che hanno generato circa la metà dei suoi ricavi nell'esercizio 2020. La capitalizzazione della società è inferiore a 34 miliardi di dollari.

$ milioni Esercizio 2018 Esercizio 2019 Esercizio 2020 Esercizio 2021
Reddito 3/248 3/324 3/363 3/461
Utile operativo 1/030 1/116 1/113 1/016
Margine di operatività 31,71% 33,57% 33,10% 29,36%
Utile netto 717 835 827 903
EPS ($) 1,49 $ 1,74 $ 1,73 $ 1,89 $
DPS ($) 0,61 $ 0,65 $ 0,68 $ 0,71 $
Rapporto di pagamento 41% 37% 39% 38%

 

03 Brown & FORman per dividere gli aristocratici

Carta Brown-Forman, intervallo W1. Fonte: xNUMX XTB.

P&G

La storia dell'azienda risale al 1837, la sede dell'azienda è a Cincinati. È una delle più grandi aziende al mondo con molti marchi di consumo noti. L'azienda è specializzata nella produzione e vendita di cosmetici, prodotti per la cura della persona, prodotti chimici per la casa e prodotti per bambini. Il portafoglio di marchi comprende Head & Shoulders, Old Spice, Braun, Gillette, Oral-B, Ariel, Fairy, Always e Pampers. È interessante notare che la società negli anni 1968 - 2012 possedeva il marchio Pringles (snack), lo vendette per 2,7 miliardi di dollari a Kellogg. La capitalizzazione della società è di 344 miliardi di dollari.

$ milioni 2017 2018 2019 2020
Reddito 65/058 66/832 67/684 70/950
Utile operativo 13/766 13/363 14/354 16/172
Margine di operatività 21,16% 19,99% 21,20% 22,79%
Utile netto 15/326 9/750 3/897 13/027
EPS ($) 5,80 $ 3,75 $ 1,45 $ 5,13 $
DPS ($) 2,70 $ 2,79 $ 2,90 $ 3,03 $
Rapporto di pagamento 47% 74% 200% 59%

 

04 PG agli aristocratici del dividendo

Grafico P&G, intervallo W1. Fonte: xNUMX XTB.

Aristocratici dei dividendi - dove acquistare azioni

Di seguito è riportato un elenco di offerte selezionate Broker Forex offrendo un'ampia offerta di azioni, con accesso a società classificate come aristocratici dei dividendi.

Broker xtb 2 logo saxo bank piccolo tms oanda
Fine Polska Dania Polska
Azioni in offerta circa 2300 - azioni
circa 1800 - CFD su azioni
16 scambi
19 - azioni
8 - CFD su azioni
37 scambi
circa 1 - azioni + CFD su azioni
5 scambi
Deposito minimo 0 zł
(minimo consigliato 2000 PLN)
2 000 EUR 0 zł
Piattaforma xStation Saxo Trader Pro
Saxo Trader Vai
MetaTrader 5

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere rapidamente denaro a causa della leva finanziaria. Da 74% a 89% dei conti degli investitori al dettaglio registrano perdite monetarie a seguito del trading di CFD. Pensa a capire se funzionano i CFD e se puoi permetterti l'elevato rischio di perdere i tuoi soldi.

ETF con esposizione agli aristocratici dei dividendi

Un investitore può cercare diverse dozzine di società che soddisfano i criteri degli aristocratici dei dividendi. Ampliando la gamma di società per includere quelle al di fuori dell'indice S&P 500, il loro numero aumenta a oltre 100. Se selezionare le migliori società tra loro è problematico per un investitore, è possibile sfruttare ETF che danno esposizione a tutti gli aristocratici dei dividendi o soddisfano determinati criteri.

SPDR S&P Dividend ETF

Questo è un ETF progettato per imitare l'indice S&P High Yield Dividend Aristocrat. L'ETF è composto da 113 società che fanno parte dell'indice S&P 1500 (raggruppa l'S&P 500, S&P 400 e S&P 600). L'ETF può includere solo società che hanno aumentato i dividendi per 25 anni consecutivi. Attualmente il patrimonio in gestione ammonta a 19,6 miliardi di dollari. La commissione di gestione (TER) è dello 0,35% annuo. I componenti dell'ETF includono società come AT&T, Amcor, IBM e Chevron.

ProShares S&P 500 Dividend Aristocrat

Questo ETF imita il comportamento dell'indice S&P 500 Dividend Aristocrat. L'ETF è composto da 65 società con una capitalizzazione media di 83,4 miliardi di dollari. Come per il precedente ETF, solo le società che hanno pagato e aumentato i dividendi negli ultimi 25 anni possono essere componenti. Il patrimonio in gestione (AUM) ammontava a circa 2021 miliardi di dollari alla fine di marzo 7,8. La commissione di gestione (TER) è dello 0,35% annuo. I componenti dell'ETF includono società come Nucor, Caterpillar, General Dynamics o Automatic Data Processing.

SPDR S&P Euro Dividend Aristocrats

È un prodotto specifico. Raggruppa società europee che hanno aumentato i dividendi negli ultimi 10 anni. Si tratta quindi di requisiti molto più "leggeri" rispetto agli aristocratici americani dei dividendi. Dalla fondazione del fondo (2012), il tasso di rendimento medio annuo è stato dell'8%. L'ETF è composto da 40 società. Dominano le società tedesche (24%), francesi (18%) e finlandesi (18%). I componenti dell'ETF includono Allianz, Bouygues, Enagas e Sanofi. La commissione di gestione è dello 0,3% annuo.

05 S&P Euro agli aristocratici dei dividendi

Grafico ETF SPDR S&P Euro Dividend Aristocrats intervallo W1. Fonte: xNUMX XTB.

Broker che offrono ETF - Aristocratici dei dividendi

Broker xtb 2 logo saxo bank piccolo Admiral Markets etf
Fine Polska Dania Wielka Brytania
L'importo dell'ETF offerto 194 - ETF
112 - CFD ETF
3000 - ETF
675 - CFD ETF
397 - CFD ETF
Deposito minimo 0 zł
(minimo consigliato 2000 PLN)
2 000 EUR 5 zł
Piattaforma xStation Saxo Trader Pro
Saxo Trader Vai
MetaTrader 5

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere rapidamente denaro a causa della leva finanziaria. Da 74% a 89% dei conti degli investitori al dettaglio registrano perdite monetarie a seguito del trading di CFD. Pensa a capire se funzionano i CFD e se puoi permetterti l'elevato rischio di perdere i tuoi soldi.

Dividend Aristocrats: Riepilogo

Gli aristocratici dei dividendi sono una scelta interessante per gli investitori che preferiscono investire in società stabili con una posizione di mercato consolidata. L'investitore riceve un dividendo regolare, che aumenta ogni anno. Allo stesso tempo, le aziende che operano in questo modo sono aziende mature con una posizione di mercato consolidata. Tuttavia, va ricordato che "ogni azienda è diversa". Ciò significa che a volte lo status di aristocratico dei dividendi è goduto da società che hanno avuto problemi con l'aumento e il mantenimento del dividendo in crescita negli ultimi anni. Un buon indicatore che descrive la "generosità" del consiglio è il payout ratio, che ti informa su quale parte dell'utile è destinata ai dividendi. Maggiore è il rapporto, maggiore è il rischio di smettere di aumentare il dividendo. Va inoltre ricordato che i dividendi sono la soluzione meno vantaggiosa dal punto di vista fiscale per restituire il capitale agli azionisti. L'acquisto di azioni è molto più vantaggioso (soprattutto quando il prezzo di mercato delle azioni è inferiore al valore interno della società), perché riduce l'aliquota fiscale effettiva dell'investitore (può posticiparla nel tempo fino alla vendita dell'azione).

Questo articolo è solo a scopo informativo. Non è una raccomandazione e non intende incoraggiare nessuno a intraprendere alcuna attività di investimento. Ricorda che ogni investimento è rischioso. Non investire denaro che non puoi permetterti di perdere.
Cosa ne pensi?
Io
0%
interessante
100%
Eh ...
0%
Shock!
0%
Non mi piace
0%
ferita
0%
Circa l'autore
Forex Club
Forex Club è uno dei più grandi e antichi portali di investimento polacchi - forex e strumenti di trading. È un progetto originale lanciato nel 2008 e un marchio riconoscibile focalizzato sul mercato valutario.

Lascia una risposta