Notizie
Adesso stai leggendo
Diversificazione dei fondi tra i broker
0

Diversificazione dei fondi tra i broker

creato Paweł MosionekGennaio 31 2017

FX broker - Diversificazione - una parola che scorre continuamente nel tema dell'investimento. Di solito associato al concetto di rischio di investimento, dove l'azione è quello di essere commercio su diversi strumenti, allo stesso tempo, e quindi riducendo la possibilità di gravi perdite (utili solo strumento è quello di ridurre al minimo o compensare la perdita, dall'altro). Sfortunatamente, l'effetto collaterale della diversificazione è la simultanea riduzione dei potenziali profitti. Il settore finanziario ha apprezzato il detto "Non mettere tutte le uova in una il cestino ", mentre Warren Buffet pensa che la diversificazione sia per coloro che non sanno cosa fare. Quindi ne vale la pena o ne vale la pena? Forse Warren, che soffre di eccesso di denaro, può facilmente permettersi un approccio diverso, tuttavia un trader ragionevole che preferisce un approccio assicurativo al rischio, dovrebbe sicuramente mettere la sua azienda in disordine.

Tuttavia, saltiamo la domanda su cosa e quanto investire per renderlo "buono" e passiamo all'argomento dei broker Forex. La domanda principale è:

Vale la pena avere diversi conti FX con diversi broker e condividere il capitale tra di loro?

A mio parere - il più SI.

Perché? Sto spiegando ora.

Fallimento di mediatori, così come le aziende di qualsiasi settore, non è nuovo o segreto. Sono successi in passato e continueranno ad accadere. Non ci vanteremo dei problemi finanziari che si presentano e talvolta i sintomi sono difficili da diagnosticare. Quando i prelievi sono in pausa, probabilmente è troppo tardi. La bancarotta del nostro broker è, ovviamente, lo scenario più oscuro e non lo auguro a nessuno, ma è un grande esempio che comprende che la diversificazione ha senso. Dopo tutto, è meglio perdere la metà del deposito rispetto al totale, e il rischio di cadere improvvisamente di due broker non collegati è estremamente basso.

Si tratta di un metodo che comporta il pagamento di solo una parte dei fondi per il broker, e lasciando il resto in un conto bancario, mentre lo trattiamo a livello globale (% pagato 30, 70% sul conto, e il commercio è fatto sulla base di tutta la 100%). Sfortunatamente, in alcune strategie questo non appagherà il suo ruolo o da un punto di vista psicologico sarà difficile per noi commerciare.

Ora meno pessimista. Quindi supponiamo che abbiamo scelto le istituzioni solo regolamentati che sono coperti dal fondo di garanzia, hanno una situazione finanziaria stabile o sono così commerciabile che in caso di problemi finanziari assumerà un'altra società insieme con i nostri depositi di mediatore. In altre parole, il nostro deposito non è minacciato. Quindi perché diversificare i fondi tra i broker?

"Houston, abbiamo un problema"

Soprattutto, fallimenti. Possono accadere nei momenti meno attesi. Sia dal lato del broker che dal nostro. Nel primo caso, quando abbiamo una posizione aperta che ha definito i livelli SL e TP, non ci sono grandi preoccupazioni. Il broker eseguirà l'ordine normalmente o dopo il fatto e terrà conto di questi livelli. In una situazione in cui abbiamo una posizione aperta, ma senza SL e TP, la questione è un po 'più complicata, perché quando si presenta un reclamo dobbiamo in qualche modo convincere il broker, dove volevamo chiudere la posizione - forse funzionerà o meno. Molto spesso, i regolamenti dicono che dovremmo chiamare Trading Desk e presentare un ordine di chiusura. Ma ora ... Il mercato corre come un matto, la linea è occupata, perché molti clienti chiamano, non ricordiamo il nostro codice telefonico e inoltre il broker è della Gran Bretagna e siamo andati alla scuola russa. Significa "game over"? Non necessariamente.

La seconda piattaforma e l'apertura della seconda transazione opposta, che garantirà il nostro profitto, ci priva completamente di questo rischio - in modo rapido ed efficiente. Certo, possiamo essere arrabbiati con il broker, che è giù ma credimi sulla parola - prima o poi tutti falliranno e dobbiamo affrontarlo.

Ora il secondo caso - il fallimento si verifica dalla nostra parte. Abbiamo una posizione aperta, nulla sta accadendo sul mercato in previsione dei libri paga non agricoli. Quindi è il momento di prendersi cura della sicurezza del tuo computer e installare un nuovo antivirus. Riavvia il computer, 5 minuti per pubblicare i dati e ... La piattaforma non vuole connettersi :-). Alcune porte sono state bloccate, incluso quello che usa il nostro MT4. A questo punto, leggendo questo testo, hai immediatamente pensato che fosse sufficiente spegnere rapidamente l'anti-virus. Certo, proprio come guardare il grafico storico, sappiamo dove vogliamo comprare e dove vendere :-). In pratica, i primi sospetti ricadono sul broker e non associamo nemmeno che una nuova acquisizione legata alla sicurezza potrebbe semplicemente sabotare il nostro conto di investimento. Se saremo fortunati, saremo in grado di accedere rapidamente alla piattaforma Web, ma se il nostro broker non dispone dell'offerta? La denuncia non sarà accettata ... E il secondo broker tornerà ad aiutare.

Uno scenario meno pericoloso ma ugualmente fastidioso è la situazione in cui accade lo stesso, ma non abbiamo una posizione aperta e "solo" abbiamo preparato l'intero piano per la sua occupazione. Con un account, l'intero setup è perso. Con almeno due, c'è la possibilità che continueremo ad usarlo, anche con meno volume.

Cambiamenti periodici nell'offerta. Succede anche che, a seguito di alcuni eventi di mercato (o WS aspettative. To) il broker decide di introdurre cambiamenti periodici nell'offerta, che temporaneamente ci impediscono di libero scambio strumento preferito (o affatto). Voglio dire, per esempio. Per ridurre la leva finanziaria, spegnere lo strumento per il commercio, l'aumento degli spread, impostando i livelli di stop-limite ecc ecc .. Se in precedenza soddisfatto con il broker non ha senso dire completamente addio a lui con l'esempio. Cambio settimanale . La procedura per l'apertura di un nuovo conto con un bonifico bancario nel caso delle case di brokeraggio polacchi dura da 3 a giorni 7. In intermediari esteri dal giorno 1 5 al giorno - è la nostra forzata vacanza, vale a dire la perdita di una situazione in cui non abbiamo almeno un secondo disegno di legge pronto per scambio.

Come affrontare la diversificazione del broker

operatori esperti spesso decidono di condurre un account principale dove si scambiano su base giornaliera e mantenere la stragrande maggioranza dei fondi (70-90%), e un account garanzia sulla quale si trovano la relativa "miseria" (10-30%) ad agire in situazioni di emergenza. A volte ci sono più di questi account, solo che non vengono forniti con quantità uguali o vuote. Succede anche che differenziano i broker in base alle strategie utilizzate (dividendo equamente il deposito) e allo stesso tempo sono completamente preparati per l'eventuale prosecuzione degli scambi dal secondo conto al primo.

Ma cosa succede se siamo investitori alle prime armi e non abbiamo abbastanza capitale per poterlo condividere sensibilmente? In questo caso, dopo tutto, vale la pena avere un secondo conto reale, che sarà previsto in caso di qualcosa, solo per il pagamento. Con le opzioni espresse della transazione, l'intero trasferimento non dovrebbe richiedere più di qualche decina di minuti (ad esempio tramite Skrill o DotPay). Avere un account attivo è scaduto il tempo necessario per impostare e attivare un account, e soprattutto per sfogliare decine di offerte e selezionare il broker facoltativo giusto.

Quale broker scegliere come backup

Ci sono diversi fattori chiave per prestare attenzione a:

  1. Se prevedi di mantenere i tuoi fondi da lui, assicurati che non addebiti alcun costo per l'inattività sul conto. Nel caso di un saldo zero dell'account non ti devi preoccupare - il broker non creerà un debito artificiale per noi.
  2. Il broker di backup non può essere associato al broker principale. In caso di fallimento, una società può portare un secondo.
  3. Il secondo broker dovrebbe offrire un'offerta simile alla prima, soprattutto per quanto riguarda gli strumenti e i costi offerti. Uno scalping settimanale con, per esempio, due volte più alte tasse possono essere notevoli.
  4. Il vantaggio è la possibilità di depositi / prelievi rapidi in entrambe le società. Le transazioni con Skrill, le carte o i trasferimenti espressi possono essere utili, specialmente se non si prevede di detenere fondi su due conti contemporaneamente.
Cosa ne pensi?
Io
60%
interessante
40%
Eh ...
0%
Cosa?
0%
Non mi piace
0%
Tragedia
0%
Circa l'autore
Avatar
Paweł Mosionek
Un trader attivo nel mercato Forex dall'anno 2006. Redattore del portale Forex Nawigator e redattore capo e co-creatore di ForexClub.pl. Relatore alla conferenza "Focus on Forex" presso la Warsaw School of Economics, "NetVision" presso l'Università di tecnologia di Gdańsk e "Intelligence finanziaria" presso l'Università di Danzica. Vincitore di due volte di "Junior Trader" - un gioco di investimento per studenti organizzato da DM XTB. Dipendente da viaggi, motocicli e paracadutismo.

Lascia una risposta