programmazione
Adesso stai leggendo
Dati storici MetaTrader 4 - Importazione file CSV
0

Dati storici MetaTrader 4 - Importazione file CSV

creato Paweł MosionekSettembre 18 2017

Dati storici MetaTrader 4 / 5

Molto spesso ci troviamo di fronte a una situazione in cui il nostro broker sulla sua piattaforma fornisce una gamma limitata di quotazioni storiche di strumenti finanziari. Se vogliamo analizzare in un tempo molto lungo o, più spesso, per verificare l'efficacia del nostro sistema, abbiamo bisogno di accedere ad almeno alcuni anni di storia. In uno degli articoli precedenti, ho descritto come estendere l'ambito dei dati utilizzando metodi rapidi e importando i dati da un broker ECN: Dukascopy.

Leggi: Estensione della cronologia dei grafici su dati MT4 e Dukascopy tiki

Questa volta descriverò un altro modo: importa i dati da altre fonti esterne dai file CSV.

Dove ottenere i dati storici da MetaTrader

Questo compito è allo stesso tempo semplice e difficile :-). C'è tutto nella rete. Ci sono anche abbastanza siti web che forniscono dati storici. Inserendo le frasi appropriate senza problemi, troverai servizi come:

I file sono disponibili per il download gratuitamente, tuttavia, prima di iniziare il test, eseguire il controllo di qualità dei dati e verificarne la correttezza a caso.

Formato dei dati

I dati devono essere nel formato giusto, in genere CSV o TXT. C'è anche una seconda condizione. Se si desidera utilizzarli sulla piattaforma MT4 / 5, i singoli elementi devono essere salvati nell'ordine corretto. Dovrebbe assomigliare a questo: 2015.01.05,00: 00,1.2511,1.2590,1.2492,1.2530,8515.

Questo è il record per una singola candela per un grafico giornaliero. A sua volta, questa è la data della quotazione, il tempo di apertura della candela, la frequenza dello strumento OHLC (apertura - alto - basso - chiusura), volume (numero di zecche). Tutto separato l'uno dall'altro da virgole senza spazi. Se otteniamo dati che sembrano diversi, abbiamo un problema. Tuttavia, è possibile gestirlo spesso, ad esempio modificando i separatori dei periodi (a volte i separatori sono un punto anziché una virgola, che può essere facilmente modificato in Excel) o rimuovendo le colonne non necessarie.

A volte, l'intervento chirurgico è un po 'più complicato. Questo è il caso, ad esempio, se si desidera utilizzare i dati dal sito Web Stooq.com. Tuttavia, c'è un modo semplice ma abbastanza laborioso per usarli su MT4. Istruzioni dettagliate sulla conversione possono essere trovate sul sito web polmoney.pl.

Come aggiungere dati a MetaTrader

Se abbiamo preparato i file nel formato giusto, l'attività diventa molto semplice. Iniziamo la piattaforma e poi andiamo a Centro storico (F2) dalla scheda Strumenti.

Quindi stiamo cercando lo strumento a cui vogliamo importare il nostro file e fare doppio clic su di esso, il che si traduce nell'espansione dell'elenco di intervalli. Se non sei mai stato qui prima, non sorprenderti se la finestra è vuota e tutti i valori sono "grigi". È solo quando fai doppio clic su un dato intervallo che tutti i dati ci verranno mostrati. Il prossimo passo è selezionare l'opzione Importa.

In questa finestra, dobbiamo selezionare il file in formato .csv (o .txt). Abbiamo anche la possibilità di modificare i dati troncati, come l'offset di tempo, ignorando le impostazioni del volume o del separatore. Se tutto è a posto, approviamo facendo clic su OK e siamo felici della nostra nuova e prolungata storia di citazioni sulle classifiche.

Cosa ne pensi?
Io
25%
interessante
63%
Eh ...
0%
Cosa?
0%
Non mi piace
0%
Tragedia
13%
Circa l'autore
Avatar
Paweł Mosionek
Un trader attivo nel mercato Forex dall'anno 2006. Redattore del portale Forex Nawigator e redattore capo e co-creatore di ForexClub.pl. Relatore alla conferenza "Focus on Forex" presso la Warsaw School of Economics, "NetVision" presso l'Università di tecnologia di Gdańsk e "Intelligence finanziaria" presso l'Università di Danzica. Vincitore di due volte di "Junior Trader" - un gioco di investimento per studenti organizzato da DM XTB. Dipendente da viaggi, motocicli e paracadutismo.

Lascia una risposta