Crypto
Adesso stai leggendo
Pizza Day oggi. Il nono anniversario dell'acquisto di due pizze per 10 thous. bitcoin
0

Pizza Day oggi. Il nono anniversario dell'acquisto di due pizze per 10 thous. bitcoin

creato Michał SielskiPuò 22 2019

Quando uno dei primi scavatori bitcoin Laszlo Hanyecz si è offerto di comprare due pizze per 10 mille. BTC, ha dovuto aspettare quattro giorni per la consegna. Gli è costato circa 40 di dollari. Se i Bitcoin fossero mantenuti fino ad oggi, varrebbe circa PLN 312. Per commemorare questo evento, 22 May viene celebrato con Pizza Day, già noto non solo nell'ambiente criptovaluta.

Puoi ridere che Laszlo Hanyecz abbia fatto la peggiore transazione della vita, ma nove anni fa ha ottenuto una cena solida quasi completamente gratis. È stato uno dei partecipanti più attivi del forum di criptovaluta di Bitcointalk.org. Ha anche preso a calci Bitcoins stesso. Molto e rapidamente, perché inizialmente ottenere Bitcoin era molto più efficace. Secondo le ipotesi, questo compito è sempre più difficile - insieme al passare del tempo e al numero crescente di Bitcoin sul mercato.

Crisi finanziaria e Bitcoin

18 May 2010 nella memoria di molte persone era ancora un crollo finanziario. Molte persone hanno sentito i suoi risultati tangibili. Nel frattempo, la cripto-valuta è in corso da mesi per prevenire eventi simili in futuro e per rendere il mondo indipendente dagli eccessi dei finanzieri. Una delle persone più attive nello sviluppo della tecnologia e nello scavo di Bitcoin era un residente a Jacksonville in Florida, Laszlo Hanyecz.

Solo 18 ha 2010 sul forum di criptovaluta per l'anno, ha proposto che gli piacerebbe trasformare i Bitcoin estratti per molto tempo in qualcosa di specifico. Ha scritto che avrebbe scambiato volentieri 10 mille. BTC per due grandi pizze con consegna a domicilio. Quindi 1 Bitcoin costava circa 0,4 un centesimo, quindi la transazione era per alcuni dollari 40, il prezzo medio per consegnare due grandi pizze alla casa. Quattro giorni stavano aspettando l'implementazione, perché inizialmente non c'erano candidati per una tale transazione. Alla fine, comunque, ci è riuscito.

Due pizze non bastano

Inoltre, nei giorni successivi ha continuato a mantenere la sua offerta e fare ulteriori acquisti. Quanti? Questo non è noto esattamente, ma si dice che la pizza abbia ordinato 10 volte, quindi ha speso 100 su di esso. Bitcoin. 4 August 2010, tuttavia, ha dovuto ritirarsi, perché c'erano più e più volentieri.

"Beh, non mi aspettavo che fosse così popolare, ma non posso permettermi di continuare a farlo perché non posso generare migliaia di monete al giorno. Grazie a tutti quelli che mi hanno comprato una pizza, ma per ora tengo indietro l'azione. " - ha scritto meno di tre mesi dopo il primo acquisto.

Qui puoi seguire l'intera conversazione, così come i commenti di coloro che, a posteriori, valutano la transazione:

Un altro ordine nell'anno 2019

Dopo nove anni, 25 febbraio 2019 la transazione successiva ha avuto luogo con la partecipazione di Laszlo Hanyecza. Ancora una volta ha scambiato due pizze per Bitcoin, ma questa volta ha dovuto sacrificare molto meno. Laszlo ha pagato il suo amico a Londra attraverso la rete Lightning, che ha ordinato due pizze al suo indirizzo di casa. Gli è costato 649 mille. satoshi, o "Bitcoin penny", che si traduce in 0.00649 BTC. La commissione di transazione era di centesimi di 6.

"Questa transazione mostra come Lightning Network può funzionare nelle transazioni quotidiane. Non doveva essere mio amico. La stessa pizzeria locale potrebbe accettare Bitcoin direttamente attraverso la sua noda Lightning Network. Il punto è che grazie a Lightning Network possiamo ottenere sicurezza Bitcoin e transazioni istantanee. Non devi aspettare la conferma della blockchain " - dice Laszlo Hanyecz, che - come puoi vedere - grazie alla memorabile transazione è un prezioso boccone anche per l'industria pubblicitaria, che usa volentieri la sua popolarità.

Tutti i Bitcoin consegnati per la pizza?

Se il nostro eroe avesse ancora 10 mille Bitcoin varrebbe oltre 2 milioni di PLN. Nel periodo di picco, la loro valutazione raggiungerebbe anche oltre 300 miliardi. zł. Non è noto, tuttavia, se dovrebbe essere uno scherzo, perché non ha mai rivelato la quantità di Bitcoin scavati che ha tenuto, per quanto tempo li ha tenuti e se e quando li ha scambiati con una valuta diversa. Soprattutto che l'acquisizione di Bitcoin all'inizio era molto più veloce di oggi e lasciare "solo" poche migliaia di persone consentirebbe una vita davvero prospera oggi.

Cosa ne pensi?
Io
60%
interessante
40%
Eh ...
0%
Cosa?
0%
Non mi piace
0%
Tragedia
0%
Circa l'autore
Michał Sielski
Michał Sielski
Un giornalista professionista per oltre 20 anni. Ha lavorato, tra gli altri a Gazeta Wyborcza, recentemente associata al più grande portale regionale - Trojmiasto.pl. Sul mercato finanziario, che è presente da 18 da anni, è iniziato sul WSE quando le azioni di PKN Orlen, TP SA hanno colpito il mercato. Di recente gli investimenti si sono concentrati esclusivamente sul mercato Forex. In privato, paracadutista e amante delle montagne polacche.

Lascia una risposta