Notizie
Adesso stai leggendo
Avremo tassi di interesse bassi e inflazione elevata
0

Avremo tassi di interesse bassi e inflazione elevata

creato Forex ClubAgosto 25 2020

Perché possiamo aspettarci tassi di interesse bassi nel prossimo futuro? In primo luogo, perché gli economisti credono ampiamente di stimolare l'economia. E ciò tornerà sempre utile in tempi di crisi. Ma c'è anche una seconda ragione, forse più importante. Coloro che decidono sul livello dei tassi di interesse, cioè i governi, sono indebitati in quantità enormi. I bassi tassi di interesse consentono loro di servire questo debito.

La seconda ragione è l'ovvietà economica. Tuttavia, il primo rimarrà a lungo oggetto di discussioni accademiche e giornalistiche. I bassi tassi di interesse aumentano l'offerta di moneta, il che la rende più accessibile alle imprese e ai consumatori. Non c'è dubbio che facilitare l'accesso ai finanziamenti a breve termine stimola l'attività economica e rende le famiglie più attive sui mercati di consumo. Tuttavia, secondo la teoria economica classica e il buon senso, l'aumento dell'offerta di moneta dovrebbe portare a una diminuzione del suo valore. In altre parole, dovremmo aspettarci inflazione e questo ha un impatto negativo sulla situazione degli imprenditori e dei consumatori in molti modi.

bartosz tomczyk provema

Bartosz Tomczyk, Provema

Tuttavia, è chiaro che finora l'aumento dell'offerta di moneta non influisce sui mercati di consumo dei paesi più sviluppati. Il consumo è così alto che le famiglie non lo aumenteranno più solo perché hanno più facile accesso al denaro. Questo è il motivo per cui negli Stati Uniti, nell'area dell'euro o in Giappone, nonostante la stampa di denaro folle, non osserviamo continuamente un aumento dell'inflazione. Il denaro stampato va ai mercati dei capitali, provocando un boom sulle borse valori più importanti del mondo. La situazione è leggermente diversa in Polonia, dove l'inflazione cresceva in modo dinamico anche prima dell'epidemia di coronavirus e gli indici azionari sono molto lontani dai record. In Polonia, almeno per un po ', molto probabilmente dovremo affrontare un'inflazione elevata e tassi di interesse bassi.

Questo tipo di situazione, per usare un eufemismo, non è molto naturale per l'economia. È quindi importante considerare quali saranno i suoi effetti a lungo termine. È noto per certo che non saranno uguali per tutti.

Gli investitori si troveranno in una situazione relativamente difficile. Sarà difficile ottenere il loro reddito passivo preferito. Inoltre, saranno esposti a perdite significative, perché da un lato gli interessi sui fondi investiti saranno molto bassi, e dall'altro il loro valore di acquisto diminuirà.   

I mutuatari o le persone indebitate si troveranno in una situazione completamente diversa. Gli interessi sui prestiti rimarranno bassi, mentre l'inflazione aumenterà non solo i prezzi ma anche il loro reddito. Ciò significa che sarà più facile pagare le passività. Il governo, volendo facilitare il servizio del proprio debito, aiuterà inavvertitamente i mutuatari, compresi quelli devastati dall'aumento del tasso di cambio del franco svizzero.

Tuttavia, a lungo termine, una situazione del genere è molto pericolosa per l'economia. Le banche possono contare il denaro meglio o peggio e non lo presteranno a nessuno, sapendo che varrà meno quando il mutuatario lo restituirà. Ciò significa che le banche inaspriranno i criteri per la concessione di prestiti, cosa che stanno già facendo a causa dell'epidemia, e consumatori e imprenditori, invece di avere un accesso più facile ai finanziamenti, non otterranno affatto un prestito, perché concederlo comporterà troppi rischi.

Autore: Bartosz Tomczyk - presidente del consiglio di sorveglianza della fintech polacca Provema

Cosa ne pensi?
Io
4%
interessante
68%
Eh ...
5%
Shock!
10%
Non mi piace
6%
ferita
6%
Circa l'autore
vuoto
Forex Club
Forex Club è uno dei più grandi e antichi portali di investimento polacchi - forex e strumenti di trading. È un progetto originale lanciato nel 2008 e un marchio riconoscibile focalizzato sul mercato valutario.

Lascia una risposta