educazione
Adesso stai leggendo
Bank of Japan (Bank of Japan - BoJ) - creatore di potere yen
0

Bank of Japan (Bank of Japan - BoJ) - creatore di potere yen

creato Natalia BojkoAprile 17 2019

Nippo Ginko dalla parola giapponese significa Bank of Japan. Questa istituzione è responsabile per la creazione e l'implementazione di una delle principali valute del mondo, vale a dire lo yen. Le sue radici in tempi pressoché feudale, dove dopo numerosi cambiamenti in termini economici e tempi traballante, è sopravvissuto fino ad oggi.

Una breve storia della banca

E 'stato ufficialmente fondato nel 1882 anno nel periodo Meiji (Ice governi illuminati). La sua storia, tuttavia, risale ai tempi feudali più distanti. Così come un dato di fatto quasi a 1867 in Giappone è stato istituito circa. 150 banche che si sono occupati con l'emissione di banconote. Fu solo quando il periodo di rapidi cambiamenti sociali e politici nel paese della fiorente ciliegia venne alla luce nell'anno 1871 dello yen giapponese. Il suo compito era di unificare il sistema monetario, cioè di rimuovere le valute delle singole unità territoriali (hans). Alla fine, questo problema è stato affrontato da 1899 dell'anno.

All'inizio, la Banca del Giappone fu fondata dal principe Matsukata come istituzione privata. Il libro ha adempiuto la funzione dell'allora ministro delle finanze. L'istituzione doveva servire come elemento della modernizzazione del sistema finanziario. Al momento della sua nascita, aveva 10 capitale di milioni di yen e una licenza per 30 anni di attività. Con 1942, la capitale è stata estesa a 100 milioni di yen. Intorno allo stesso periodo, furono introdotte una serie di riforme note come Bank of Japan Act.

I successivi cambiamenti significativi si sono verificati dopo la seconda guerra mondiale, dove l'economia ha cominciato a riprendersi dagli anni devastanti. Più specificamente, nell'anno 1997, il Giappone ha modificato la legge applicata alla banca centrale. Questa riforma mirava a introdurre tali cambiamenti per aumentare la trasparenza e la credibilità del suo funzionamento. Da allora, sono state pubblicate relazioni sulle riunioni del Consiglio, dichiarazioni su decisioni individuali e relazioni sulle attività svolte.

Compiti e funzioni

La BoJ è una delle poche banche che dipende dal governo. Ciò è evidenziato dall'entrata in vigore della legge: "In riconoscimento del fatto che la valuta e controllo monetario sono componenti della politica economica globale, la Banca del Giappone dovrebbe rimanere sempre in stretto contatto con le opinioni pubbliche e di commercio con lui, in modo che la sua moneta e controllo monetario si armonizzano con gli assunti di base della politica economica del governo."

I suoi compiti principali comprendono, tra l'altro, la manutenzione delle banche commerciali e centrali appartenenti ad altri paesi. Inoltre, le competenze della BoJ comprendono la gestione della politica monetaria e la garanzia della stabilità dei prezzi. Inoltre, è responsabile dell'emissione di banconote e monete. È un creditore "definitivo" per le banche in pericolo di fallimento. Fornisce analisi e statistiche che pubblica sul suo sito web. Tutti i compiti e le funzioni che lui o lei fanno consistono in una sana gestione finanziaria. Grazie alla sua forte posizione nel paese, è un'istituzione importante sulla scena internazionale.

Autorità della Banca del Giappone

Haruhiko Kuroda

Haruhiko Kuroda, attuale presidente della BoJ

La Bank of Japan è composta da dipartimenti 15, filiali 32 e uffici locali 14 nello stato. Ha anche diverse filiali al di fuori del paese.

Le autorità principale della banca è in sequenza: il presidente, due vice presidenti, sindaci esecutivi (tre, forse meno), gli amministratori esecutivi (sei) e dei consulenti legali. Il presidente e i vicepresidenti sono nominati per le stesse condizioni per il periodo di anni 5. I revisori dei conti sono nominati dal governo per il periodo 4 anni. Mentre gli altri membri del governo della banca sono eletti e nominati alla posizione da parte del Ministro delle Finanze, su richiesta del Consiglio politico. Il Consiglio politico è un organismo molto simile al Consiglio di politica monetaria presso la NBP. Consiste del presidente, vicepresidenti e sei altri membri del consiglio di amministrazione. Di questi, il presidente è eletto. Questo organismo controlla i funzionari ed è la più importante parte decisionale riguardante il controllo monetario. L'attuale presidente della banca è Haruhiko Kuroda.

La sede centrale della Bank of Japan si trova nella capitale del paese - Tokyo. Si trova nel quartiere di Nihonbashi, vicino alla vecchia miniera d'oro.

Cosa ne pensi?
Io
0%
interessante
100%
Eh ...
0%
Cosa?
0%
Non mi piace
0%
Tragedia
0%
Circa l'autore
Natalia Bojko
Natalia Bojko
Sta speculando attivamente sul mercato Forex da 2016, assumendo che le analisi più semplici portino i migliori risultati. Ha maturato la sua prima esperienza sul WSE e sul mercato delle materie prime. Attualmente è studentessa della Facoltà di Economia e Management di Białystok, dove sviluppa e co-crea attivamente l'Accademia della Borsa di Podlasie. In privato, un sostenitore del tempo libero attivo.

Lascia una risposta