educazione
Adesso stai leggendo
La Banca d'Inghilterra (BoE) - la guardia della sterlina britannica
0

La Banca d'Inghilterra (BoE) - la guardia della sterlina britannica

creato Natalia BojkoMarzo 30 2019

La Bank of England appartiene a una delle istituzioni finanziarie più antiche e influenti sul mercato. Attualmente, è la banca centrale della Gran Bretagna. Svolge un ruolo chiave nella politica monetaria di questo paese. È un consigliere insostituibile sugli affari finanziari del governo britannico. Vale la pena dare un'occhiata più da vicino a questo prestigioso organismo, poiché si è trasformato nella più importante banca d'Inghilterra dal tesoro dei fondi statali.

Assicurati di leggere: Banca nazionale polacca (NBP) - Alcuni fatti importanti ...

Una breve storia di BoE

Iniziamo con le radici. La banca è stata fondata in 1694 e, in precedenza, solo l'Amsterdam Bank è stata creata nell'anno 1609. Il suo creatore era William Paterson, economista e mercante scozzese. Fu per sua iniziativa che venne creato un primo sistema bancario statale molto semplice ma efficace. Inizialmente, era un'istituzione per la Royal Royal Family solo per raccogliere fondi statali. In cambio dell'autorizzazione a rilevare il debito pubblico, la Banca d'Inghilterra ha ricevuto un monopolio dal governo per la fornitura di servizi bancari. La licenza includeva, tra l'altro, l'emissione di titoli e banconote.

La guerra con la Francia nell'anno 1797 ha portato il Regno Unito sull'orlo della rovina finanziaria. Qui incontriamo la prima grande crisi. Sto parlando dei pagamenti di panico dalla Banca d'Inghilterra, che hanno portato al fatto che la banca ha finito i soldi. Questo, a sua volta, ha portato a ulteriori conseguenze. Attraverso 24, è stata nominata una moneta a basso valore. La mancanza di sufficiente cura nella loro stampa è stata una grande opportunità per contraffarli.

Il più grande periodo di crescita, l'attuale BoE deve il boom economico. Stiamo parlando dei tempi della rivoluzione industriale e del considerevole sviluppo dell'impero britannico. Anche se la Banca d'Inghilterra stava gradualmente perdendo i suoi privilegi, ma in realtà principalmente a causa del suo predominio nel mercato, ha acquisito importanza. La BoE ha anche svolto un ruolo importante nella creazione del debito nazionale. Nel diciannovesimo secolo, il denaro emesso dalla Banca d'Inghilterra era la valuta più forte del mondo. Non è stato fino alla prima guerra mondiale che la finanza britannica è stata immersa.

Solo Peel Act ha inaugurato una progressiva eliminazione delle altre banche inglesi di emissione, che dopo la guerra ha cominciato a dividersi in parti più piccole questione di mercato, che continua a 1921. Fu allora che la Banca d'Inghilterra divenne l'unica banca emittente in Inghilterra e Galles. Più specificamente, 1946 nazionalizzato. Fu solo con 6 May 1997 che il nuovo governo dei lavoratori garantì l'indipendenza della Bank of England nel determinare la politica monetaria. Tuttavia, la banca rimane ancora proprietà del governo britannico, il che significa che opera nel quadro stabilito da esso.

Bank of England - Caratteristiche

mark carney

Mark Carney, Presidente della Banca d'Inghilterra da 1 a luglio, anno 2013

La Bank of England opera principalmente in conformità con gli obblighi di legge. È responsabile e ha competenza nella definizione della politica in materia di tassi di interesse, stabilità del sistema finanziario e regolamentazione delle banche e delle compagnie assicurative. È il principale fornitore di servizi bancari come il prestito ad altre banche e paesi. È indipendente in termini di doveri e competenze. Il governo britannico lo vuole libero da ogni influenza politica. L'indicatore principale delle attività della banca è quindi la legge che regola le sue attività.

Organi BoE

Comitato degli amministratori non esecutivi - i suoi compiti comprendono principalmente la supervisione sull'esecuzione dei compiti imposti alla Bank of England. Fa parte del Consiglio di amministrazione e comprende tutti gli amministratori non esecutivi. È l'organismo responsabile della supervisione interna.

Comitato direttivo - agisce come il consiglio, guidato dal Governatore. La regina nomina i suoi membri. Il Consiglio di amministrazione è l'organo decisionale in materia di definizione della politica e della strategia, che sarà il più ottimale per la Banca e la stabilità del sistema finanziario.

Comitato per la politica monetaria - questo organo è composto dal presidente e dai vicepresidenti della Banca d'Inghilterra, da due direttori esecutivi e da quattro membri nominati dal cancelliere del tesoro. I suoi compiti principali comprendono la definizione e la creazione di politica monetaria in consultazione con il Ministero del tesoro. Il comitato di politica monetaria si occupa di un'analisi e di un esame approfonditi anche del livello di inflazione o della situazione economica del paese.

Cosa ne pensi?
Io
25%
interessante
75%
Eh ...
0%
Cosa?
0%
Non mi piace
0%
Tragedia
0%
Circa l'autore
Natalia Bojko
Natalia Bojko
Sta speculando attivamente sul mercato Forex da 2016, assumendo che le analisi più semplici portino i migliori risultati. Ha maturato la sua prima esperienza sul WSE e sul mercato delle materie prime. Attualmente è studentessa della Facoltà di Economia e Management di Białystok, dove sviluppa e co-crea attivamente l'Accademia della Borsa di Podlasie. In privato, un sostenitore del tempo libero attivo.

Lascia una risposta