principiante
Adesso stai leggendo
"Devi prima di tutto piacere" - con Arek Balcerowski sul lavoro di un analista e sull'economia globale
0

"Devi prima di tutto piacere" - con Arek Balcerowski sul lavoro di un analista e sull'economia globale

creato Natalia BojkoDicembre 27 2019

L'attuale situazione geopolitica ed economica può indicare i primi "sintomi" della crisi. Più di una volta ci siamo imbattuti in titoli di giornali che ci minacciano di una profonda recessione, senza un'analisi economica più approfondita della situazione economica globale. Abbiamo discusso di questo argomento con il nostro prossimo ospite durante le discussioni sul lavoro di un analista. Arkadiusz Balcerowski, noto per i blog InsiderFX, ha accettato di parlarmi della sua professione e della sua routine quotidiana analiz.


Assicurati di leggere: "Devi fidarti di te stesso" - un'intervista a Dorota Sierakowska sul lavoro di un analista, sul mercato delle materie prime e sugli investimenti


1. Sul tuo blog - InsiderFx pubblichi una notevole quantità di analisi macroeconomiche. Potresti raccontare i tuoi inizi con il mondo dell'analitica?

Arkadiusz Balcerowski: Gli inizi erano piuttosto prosaici e l'argomento ha iniziato a interessarmi alla fine del terzo anno di studio. All'epoca, per motivi di salute, ero indispensabile e la noia veniva "uccisa" navigando in Internet alla ricerca di un forum, dove avrei potuto saperne di più sugli investimenti in borsa. Durante questo periodo, era anche il momento del primo investimento in WSE, ma senza molta conoscenza. Presto sono diventato sempre più interessato agli argomenti macroeconomici e, dato che avevo molto tempo libero, sono stato in grado di tenere traccia di ciò che stava accadendo nel mondo economico durante il giorno per informare regolarmente gli utenti di uno dei forum tematici. È stato uno di quelli che mi ha fatto provare a scrivere un blog. Dal primo post la sua forma si è evoluta fortemente, ma il suo entusiasmo non è scomparso.

2. Che consiglio daresti a una persona che vorrebbe legare il proprio futuro ai mercati finanziari? Pensi di aver bisogno di abilità speciali o è solo una questione di buona educazione?

Secondo me, devi prima di tutto piacere. Questo non è di 8 ore al giorno, ma praticamente ti assorbe completamente, o almeno io, perché si occupa di macroeconomia globale, quindi ... è un po 'di esso 😉 La conoscenza sarà sicuramente utile all'inizio per comprendere vari meccanismi di mercato o economici che sono una specie di primer in questo settore. Certamente, una persona dopo gli studi di economia sarà meglio preparata a lavorare in questo campo, ma ciò non significa che qualcuno con campi completamente estranei all'economia non possa pensare a tale lavoro. Tutta una questione di determinazione, interesse per l'argomento e curiosità.

3. Con quale letteratura consiglieresti di iniziare? C'è un libro, un film o un'altra pubblicazione che ti ha impressionato? Ha cambiato la sua visione dell'analisi?

Non proporrò un articolo che sarà buono per tutto. Per una persona completamente verde, consiglierei libri di testo accademici sulla micro e macroeconomia (ad esempio di Begg / Fischer / Dornbusch), i mercati finanziari (anche la famosa posizione di Jajuga) e le persone con conoscenze più generali suggerirebbero di concentrarsi in gran parte su pubblicazioni di istituzioni internazionali come BRI, FMI, Banca mondiale, ecc. Naturalmente, la stampa quotidiana e le più importanti, ovvero l'analisi di varie informazioni e la costruzione di uno scenario macroeconomico e di mercato sulla base.

4. Potresti dirci qualche parola sul tuo approccio all'analisi? C'è qualcosa a cui presti particolare attenzione?

Personalmente, preferisco un approccio quantitativo, che potrebbe essere dovuto alla mia specializzazione al college. Nel mio laboratorio utilizzo vari tipi di modelli econometrici, relazioni statistiche che mi consentono di quantificare le dimensioni di un dato fenomeno. Grazie a ciò, possiamo quantificare frasi come "leggermente più debole", "moderatamente forte", "limitato", che sono all'ordine del giorno nel dizionario degli economisti. Presto anche molta attenzione alla qualità dei dati su cui opero, perché so che può avere un impatto significativo sul risultato finale della modellazione.

5. Passando più agli argomenti economici, come valuta l'attuale situazione economica globale? I giornali hanno motivi per ipotizzare la crisi che ci aspetta?

L'anno passato si è concentrato principalmente su tre eventi: Controversia commerciale USA-Cina, Brexit e il rallentamento del settore. Nel caso dei primi due fattori abbiamo recentemente ricevuto un po 'più di chiarezza, ma ci sono molti punti interrogativi. A sua volta, la stagnazione del settore è ancora in corso, che è già diventata visibile in Polonia, e gli indicatori deboli della situazione economica non segnalano un cambiamento imminente e al massimo non si verificano ulteriori forti cali. Credo che il prossimo anno sia nel mondo che nell'economia polacca sarà una continuazione del rallentamento della crescita del PIL, ma se il tema della guerra commerciale e della Brexit verrà risolto relativamente rapidamente, mi aspetterei una possibile ripresa della situazione economica alla fine del 2020. Quanto alla parola "crisi" non la abuserei. Attualmente stiamo parlando di un significativo rallentamento anche in Europa l'inizio della fase di rallentamento in PoloniaTuttavia, siamo lontani dalla crisi di un decennio fa e non credo che ciò avverrà nei prossimi 12 mesi.

6. Secondo te, la geopolitica globale "più leggera" migliorerà la situazione delle maggiori economie? Chiedendo questo, intendo, se una fine positiva della controversia commerciale e una chiara situazione con Brexit influenzeranno significativamente la crescita economica?

La controversia commerciale non è ancora finita, ma è stato raggiunto solo un filo di accordo, che può essere interrotto bruscamente in qualsiasi momento (abbiamo già avuto casi). Nel caso della Brexit, al momento sembra che alcune incertezze rimarranno con noi fino alla fine del prossimo anno dopo che Boris Johnson si sarà impegnato nelle modifiche legislative per garantire che il Regno Unito non prolungherà certamente il periodo transitorio oltre il 2020. È durante questo periodo, che probabilmente inizierà a febbraio, che verranno concordati i termini dell'accordo commerciale tra Bruxelles e Londra. Se il tempo non fosse sufficiente e Johnson continuerebbe a scegliere di lasciare l'UE alla fine del 2020, c'è il rischio di una mancanza di accordi commerciali o di raggiungere una versione indesiderata per Londra.


Leggi anche: "Una corretta valutazione della situazione non garantisce il successo" - Bartosz Sawicki sul lavoro di un analista


7. Infine, cosa vorrei chiedere, stai investendo sul tuo conto? (Se sì) Quale elemento di prendere decisioni in merito all'allocazione di fondi in una specifica attività, considera più importante?

A causa della mia professione, ho alcune restrizioni sugli investimenti, quindi ho assunto una natura a lungo termine e ho investito principalmente in società di dividendi stabili. Uno degli elementi più importanti secondo me è la liquidità di un determinato bene, la cui mancanza può rovinare anche il miglior investimento. Anche il rischio è molto importante, vale a dire non assumere troppi rischi in relazione ai nostri obblighi (un certo numero di misure può essere attuato qui, come l'indicatore noto Value at Risk) o fondi gratuiti. Quando parlo di fondi gratuiti, intendo il loro livello che supera il nostro limite di liquidità, ovvero l'importo risparmiato (ad es. Depositi), che ci consentirà di continuare il nostro tenore di vita anche quando perdiamo il lavoro per un po 'di tempo (diciamo 6 mesi). Tale strategia ci consentirà di dormire più serenamente e di non guardare nervosamente il computer ogni giorno controllando le virgolette.

Cosa ne pensi?
Io
38%
interessante
63%
Eh ...
0%
Shock!
0%
Non mi piace
0%
ferita
0%
Circa l'autore
Natalia Bojko
Natalia Bojko
Sta speculando attivamente sul mercato Forex da 2016, assumendo che le analisi più semplici portino i migliori risultati. Ha maturato la sua prima esperienza sul WSE e sul mercato delle materie prime. Attualmente è studentessa della Facoltà di Economia e Management di Białystok, dove sviluppa e co-crea attivamente l'Accademia della Borsa di Podlasie. In privato, un sostenitore del tempo libero attivo.

Lascia una risposta